LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA - Mura, il gestore cè ma per lapertura bisogna aspettare
26 gennaio 2018 IL TIRRENO


È trascorso quasi un anno dalla scadenza del bando (marzo 2017) Ancora da stabilire il prezzo del biglietto di ingresso




PISA. Per la firma del contratto bisognerà attendere ancora qualche settimana, per lapertura a regime ancora pochi mesi. Lobiettivo è rendere le antiche Mura fruibili a tutti e tutti i giorni prima dellinizio della stagione estiva, per fare del camminamento in quota (finora visitabile nei giorni di apertura straordinaria) una nuova attrazione turistica della città.

Sarà unAti (associazione temporanea di imprese) formata da tre cooperative a gestire e a garantire le aperture delle Mura, uno dei principali progetti Piuss (i contributi europei hanno cofinanziato per il 60% i 9 milioni investiti per il recupero). Dopo lautorizzazione ministeriale, ieri è stata firmata la determina di aggiudicazione definitiva della gestione del monumento. La gara (per partecipare alla quale la scadenza era marzo 2017) è stata vinta dallAti formata dalla società cooperativa Culture di Venezia Mestre, la capogruppo, Itinera Progetti e Ricerche, società cooperativa di Livorno, e Promocultura, società cooperativa di Empoli. Si tratta di aziende con una lunga esperienza nel settore che già gestiscono importanti luoghi della cultura sul territorio nazionale: il Colosseo, il Foro Romano e Palatino, la Domus Aurea, la Valle dei Templi, le aree archeologiche di Ercolano e Pompei, il museo del Palazzo Ducale di Venezia, il museo degli Innocenti di Firenze, il centro Pecci di Prato, il palazzo delle Esposizioni e la galleria Nazionale di Roma, il museo Archeologico di Napoli (Società Cooperativa Culture), il museo Leonardiano di Vinci (Promocultura) e il Museo Fattori di Livorno (Itinera). Il secondo gruppo, con capogruppo la cooperativa Temp, in partnership con Duomo 7 Srl, che si era fatto avanti con una proposta formale è stato invece escluso dalla gara lo scorso marzo dopo la prima verifica degli uffici. Da allora è cominciato un lungo iter che ha portato prima alla nomina della commissione giudicatrice e poi alla verifica dellofferta rimasta in gara, sia sotto il profilo tecnico che economico. Dopo laggiudicazione definitiva, entro qualche settimana sarà firmato il contratto tra il Comune a lAti con lobiettivo di aprire a regime quello che è considerato il secondo monumento per importanza della città prima dellinizio della stagione estiva. Prima della firma, Palazzo Gambacorti e il futuro gestore dovranno definire tutti i dettagli della gestione, a partire dal prezzo del biglietto dingresso (che non potrà superare i 3 euro) e dal numero degli addetti che saranno impiegati. Secondo il bando, il soggetto gestore dovrà garantire lapertura del camminamento in quota per almeno 8 ore in tutti i giorni in cui vige lora legale. Il camminamento delle antiche Mura è composto da un percorso di 3,1 chilometri che si estende da Piazza dei Miracoli a piazzetta Del Rosso, dotato di quattro punti di salita (torre Santa Maria, torre piezometrica

alla Marzotto, piazza delle Gondole, la torre di legno in piazzetta del Rosso), di cui tre accessibili dai disabili, e di un percorso a terra con 20.000 metri quadrati di verde recuperato, pista ciclopedonale, videosorveglianza e illuminazione a lampioni a led. (d.r.)



news

22-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 aprile 2018

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

Archivio news