LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISTOIA. Alberi a rischio, inizia il taglio il no di associazioni e cittadini
26 gennaio 2018 IL TIRRENO

PISTOIA. Partito lintervento di potatura di 39 dei 66 alberi presenti in piazza San Francesco e attorno al Parterre. Si tratta per lo più di tigli e di una decina di carpini. Per verificare lo stato di salute delle piante, nei mesi scorsi il Comune ha affidato a un agronomo forestale uno studio che, oltre ad accertare lo stato di salute del patrimonio arboreo, aveva lo scopo di definire le soluzioni e gli interventi da attuare per la conservazione delle piante, per garantirne stabilità e sicurezza per la pubblica incolumità nellarea.

La prima fase di intervento prevede la capitozzatura (cioè il taglio di tutta la chioma) di 26 alberi; 13 piante saranno, invece, interessate dallo sfoltimento e riduzione della chioma. Questo intervento è necessario per ridurre il rischio di propensione al cedimento delle piante soprattutto in caso di maltempo. La seconda fase sarà interessata da un intervento di rinnovo delle alberature, mantenendo lattuale configurazione planimetrica, con abbattimento e ripiantumazione di alcuni degli alberi di piazza San Francesco con esemplari della stessa specie.

Intanto il Comune sta predisponendo il progetto di sostituzione delle alberature che dovrà essere approvato dalla Soprintendenza archeologica, Belle arti e paesaggio.

Durante gli interventi non sarà consentita la sosta negli stalli auto e moto presenti in piazza San Francesco e saranno possibili modifiche alla viabilità e alle modalità di accesso al parcheggio Porta al Borgo.

Sullintervento sono già partite le polemiche da parte di cittadini e associazioni ambientaliste. Che puntano il dito sia contro labbattimento che contro la capitozzatura.

Il problema nasce da lontano spiega Marco Beneforti, del Wwf Pistoia-Prato ovvero da una mancata manutenzione (da sempre) di tutte le alberature cittadine. Su piazza San Francesco esiste una perizia di un centinaio di pagine che certifica lo stato di cattiva salute degli alberi che necessitano quindi degli interventi previsti. Il Comune ci ha assicurato che in tutte le aree dove gli alberi verranno tagliati ne verranno impiantati di nuovi, ovviamente, almeno nella maggioranza dei casi, a livello arbustivo. Preme notare che, a Pistoia, non è mai stato adottato un Regolamento del Verde e si continua a navigare a vista. Il punto è: davanti a perizie che certificano lo stato di cattiva salute degli alberi che dovranno essere tagliati, stante le poche chances già percorse di ricorrere alle vie legali, lunica possibilità è quella di fare delle contro-perizie che però, ahinoi, costano purtroppo un botto di soldi, che non ci possiamo permettere. Ad ogni buon conto vigileremo (come sempre), soprattutto per verificare che, a fronte del taglio, vengano impiantate nuove piante.



news

22-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 aprile 2018

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

Archivio news