LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - Beni culturali, un Centro per il restauro
di Enrico Tantucci
22 gennaio 2018 LA NUOVA VENEZIA


Intesa tra Ca Foscari, Iuav e Comune: la nuova opera resa possibile grazie ai 3 milioni del Patto per Venezia





In arrivo il nuovo Centro di ricerca per lo sviluppo di nuove tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali veneziani, che sarà costituito dai due atenei cittadini di Ca Foscari e dello Iuav con il Comune di Venezia. Il Senato Accademico di Ca Foscari, su proposta del rettore Michele Bugliesi, ha già dato il via libera alla costituzione del Centro, previsto allinterno dei finanziamenti del Patto per lo sviluppo della città di Venezia siglato dal sindaco Brugnaro con lallora premier Renzi.

Il progetto si propone di mettere a sistema le attività e le competenze sviluppate dalle due università, integrandole e sostenendole anche attraverso il coordinamento del Comune. Il Patto per Venezia prevede nello specifico uno stanziamento di 3 milioni di euro per attività di ricerca sulle tecnologie per la conservazione e il restauro che saranno erogati da Ca Farsetti.

Il Centro opererà nella caratterizzazione dei materiali e dellambiente di conservazione, nel monitoraggio dello stato di conservazione dei beni culturali veneziani e nelle tecnologie necessarie a raggiungere questo obiettivo, anche attraverso i macchinari e le strumentazioni che sarà necessario acquisire. Il Centro per il restauro avrà sede nel Comune di Venezia mentre le attività amministrative e scientifiche saranno svolte dai due atenei veneziani nelle loro sedi e con il loro personale.

Lo Iuav sarà coinvolto innanzitutto con il suo Laboratorio di prove e materiali, oltre ad avere già attivato una Scuola di restauro, mentre Ca Foscari metterà a disposizione delle attività di ricerca i laboratori e i gruppi di ricerca sulla diagnostica, sullanalisi del rischio, sul restauro e sulle tecnologie presenti del dipartimento di Scienze ambientali, Informatica e Statistica e con i laboratori sui bio-nano materiali e conservazione del dipartimento di Scienze molecolari e nanosistemi. Sarà creato anche un Comitato esecutivo con i responsabili designati dai due atenei e dal Comune che avrà il compito di seguire i progetti di ricerca e le attività del Centro di restauro, ma sarà creato anche un Comitato consultivo, allargato alle Soprintendenze veneziane e ai Musei Civici.

Sono attivi oggi in città i laboratori di restauro che fanno riferimento alla Soprintendenza e alle Gallerie dellAccademia, ma manca un Centro di ricerca sul restauro, di cui si parla già da molti anni e che dovrebbe ora finalmente vedere la luce.



news

18-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 18 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news