LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Trentino. Urbanistica, legge con troppe lacune
Valentina Leone
Corriere del Trentino 4/2/2018

Gli Ordini incontreranno Daldoss. Fenalt critica: le fusioni hanno creato il caos


Benvenuti nella giungla delle leggi urbanistiche, dove da una parte cè il Comitato interprofessionale degli Ordini e Collegi Tecnici della provincia di Trento che chiede procedure più snelle e soluzione per diverse criticità e dallaltra cè la Fenalt, il sindacato dei tecnici comunali che punta il dito contro le fusioni e le gestioni associate di Daldoss. Della riforma urbanistica si parlerà con lassessore provinciale in un incontro fissato per l8 febbraio.

TRENTO Nellagenda degli ordini professionali interessati cè un incontro con lassessore provinciale alledilizia Carlo Daldoss fissato per l8 febbraio, per risolvere alcune problematiche relative alla nuova legge urbanistica.

Abbiamo ricevuto rassicurazioni su molte nostre richieste e speriamo di poter presto avere una svolta, ma le difficoltà permangono e confido molto nellappuntamento in programma con lassessore, commenta Giovanni Maria Barbareschi, coordinatore del Comitato interprofessionale degli Ordini e Collegi Tecnici della provincia di Trento, nonché presidente dellOrdine degli ingegneri.

Tra i punti in discussione, anzitutto laggiornamento della modulistica. La nuova legge del 2015 si avvale ancora di vecchi moduli relativi alla norma decaduta, la documentazione è obsoleta specifica Barbareschi . Nellincontro dovrebbero presentarci la nuova documentazione, ma poi cè anche la questione della modulistica online: ad esempio, con la nuova legge ci sarebbe la possibilità di trasmettere il progetto per via telematica, che è un aspetto fondamentale e permetterebbe a noi professionisti di avere un sistema di lavoro moderno. Siamo in attesa che sia predisposta la documentazione e ho avuto rassicurazioni dallassessore, ma a oggi non abbiamo tempi certi.

Unaltra problematica segnalata dal coordinatore del Comitato interprofessionale degli Ordini e Collegi Tecnici della provincia di Trento riguarda i piani regolatori locali: La legge prevede che siano adeguati entro il 7 giugno di questanno, ma ci sono alcune definizioni che vanno corrette, altrimenti rischiamo di avere delle distorsioni nel sistema. Ne abbiamo già parlato e ci sono garanzie che presto risolveremo la questione, certo è che a giugno non manca così tanto.

Altro nodo da sciogliere: i bonus per gli aspetti energetici. Stiamo utilizzando delle regole del dispositivo previgente dice Barbareschi , cè una delibera in fase di lavoro ma ancora non ne abbiamo visionato i contenuti. In ultimo, sugli standard urbanistici e in particolare il tema delle distanze necessitiamo di un aggiornamento normativo, e questa difficoltà a procedere è dipesa, a dire il vero, anche da questioni nazionali.

È un momento transitorio, e direi che servirebbe unaccelerata. Purtroppo le situazioni di ricambio sono fisiologiche ma se il periodo diventa lungo le incertezze aumentano e non fanno che danneggiare operatori tecnici e privati.

Anche col Comune di Trento abbiamo avviato un tavolo con lingegner Franzoi e il vicesindaco Biasioli per affrontare alcuni aspetti, ci sono dei punti dolenti, come ad esempio sulle tempistiche di concessione dei permessi edilizi, ma stiamo lavorando e vedo che cè la volontà di migliorare la situazione.



news

18-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 18 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news