LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Slalom sui marciapiedi, aiuole e prati invasi: ecco i cartelloni elettorali
Simona De Santis
Corriere della Sera - Roma 7/2/2018

Pali e lamiere arrugginiti spuntano ovunque:
via Boccea, corso Francia, via Nemorense, via Cristoforo Colombo e piazza Pio XI. E al Circo Massimo coprono la vista del Palatino

Cera una volta un marciapiede praticamente integro su via Nemorense, quello che collega i due ingressi principali allomonimo parco. Niente buche, avvalli, crepe. Una benedizione per le tante famiglie che portano i figli alle giostre. Cera, appunto, perché ora non cè più. Una fila di plance pronte ad ospitare i manifesti elettorali è stata posizionata al centro esatto del marciapiede, fissata nellasfalto con puntelli di legno poi, maldestramente, ricoperti con cumoli di terra. Ogni palo dellespositore lascia nel terreno un buco di almeno venti centimetri. Stesso copione nella vicina via Panaro dove le plance arrugginite, spigolose, sporgenti, sono lì che incombono a pochi passi dallingresso della scuola Giuseppe Mazzini. Marciapiedi interdetti anche in via dei Giordani e in via di Priscilla tra tronchi di alberi tagliati e sporcizia.

A meno di un mese dalle elezioni torna lincubo dei manifesti elettorali con conseguente invasione dei già rovinati marciapiedi romani. Dal centro alla periferia, non si salva nessuno. Via Nomentana 36, ai passanti non resta che fare lo slalom facendo attenzione al ferro arrugginito. Via Alessandro Torlonia, plance semi nascoste (viene da chiedersi a cosa servano in quel punto) e marciapiede danneggiato. Viale Regina Elena, viale del Policlinico. Mentre in viale delle Scienze, allaltezza di viale dellUniversità proprio davanti alla Casa dellAviatore, i manifesti sono stati piazzati in corrispondenza della fermata Atac: chi scende dal bus 310 deve fare zig zag tra le auto in sosta e poi saltare lo scalone del marciapiede, schivare le plance e infine mettersi in salvo nella parte di strada ancora percorribile, facendo attenzione al manto dissestato. Disagi anche in via Tiburtina: larea intorno al cimitero del Verano è stata invasa dai vetusti espositori. E passando in viale Manzoni leffetto ottico resta il medesimo.

Non solo marciapiedi. Nellarea archeologica di via Guido Baccelli e in via del Circo Massimo le plance hanno trovato sistemazione nelle aiuole con conseguente deturpamento del paesaggio in unarea percorsa ogni giorno anche da centinaia di turisti (e romani). Off limits , inoltre, i rari spazi verdi di piazza Pio XI. Asfalto rovinato, poco distante, su via Gregorio VII dove le plance sono sistemate un po alla rinfusa alcune al centro del marciapiede altre più vicine ai muri. Ancora plance, ma questa volta in via Boccea dove, in assenza di marciapiedi, non restava che la soluzione aiuole. Opzione scelta per unaltra grande arteria di comunicazione: via Cristoforo Colombo. Viste le condizioni in cui versano queste strutture, sarà difficile anche attaccarli i manifesti quando arriveranno. E non è un caso che, ad esempio, una buona parte delle plance sistemate in corso Francia sia già ripiegata su se stessa. Per alcune hanno già ceduto i pali di sostegno. Con buona pace degli elettori romani.



news

24-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 SETTEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news