LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Civita " Su villini e demolizioni responsabilità del Comune"
Paolo Boccacci
01 febbraio 2018 la Repubblica



Assessore Civita, il responsabile dell'Urbanistica della Giunta Raggi Montuori accusa: le demolizioni e ricostruzioni di villini di inizio secolo nei quartieri storici sono colpa dei premi di cubatura del Piano Casa della Regione, disastroso e peggiorato dalle modifiche fatte dalla giunta Zingaretti per Montuori.

Montuori forse non conosceva il Piano Casa che noi abbiamo ereditato dalla Giunta Polverini. La sua è una battuta propagandistica più che un giudizio fondato sulla conoscenza di merito. Il Piano Casa l'abbiamo modificato tutelando aree agricole e parchi, limitando il consumo di suolo e indirizzandolo solo sui tessuti edilizi già realizzati.

Come evitare operazioni come quelle di via Ticino e le altre?

Il Piano Casa non si può applicare nel Centro storico e su tanti edifici vincolati. Per quanto riguarda gli edifici che sono nella Carta della Qualità del Piano Regolatore gli interventi devono essere valutati dalla soprintendenza e conformi alle prescrizioni della Carta della Qualità stessa.

Ma spesso gli edifici non sono vincolati, essendo però inseriti in un contesto violato da operazioni di ricostruzione.

Per quanto riguarda piazza Caprera è un intervento previsto dal piano regolatore, per via Ticino e Villa Paolina il Comune di Roma deve governare queste trasformazioni, in particolare verificando l'inserimento del progetto nel contesto esistente.

Parliamo di progetti vecchi di almeno tre anni su cui già si è accumulato un grave ritardo sulla valutazione e bisogna contribuire a far sì che siano sostenibili nel contesto in cui ricadono.

Il Campidoglio ora ha istituito il Coque, il Comitato per la qualità urbanistica ed edilizia, ma al Comune dicono di non poter porre vincoli e che la soprintendenza spesso considera quei villini non di pregio storico-architettonico. E in questo modo sono costretti a rilasciare il permesso a costruire secondo il Piano Casa.

Quindi il Comune qualcosa può fare. Proprio questa commissione potrà verificare la qualità dei progetti rispetto ai luoghi dove si inseriscono. Inoltre, Montuori confonde il Piano Casa con la nuova legge sulla Rigenerazione urbana.

Con questa il Comune ha più potere e quindi più responsabilità nel trovare ambiti possibili di riqualificazione.

Che altro prevede la legge sulla Rigenerazione urbana?

La Regione Lazio è l'unica d'Italia che ha superato le deroghe del Piano Casa con una nuova legge ordinaria che punta a dare più potere ai Comuni per intervenire in particolare nelle zone degradate, già compromesse e riqualificare i tessuti edilizi disomogenei. Prima dell'approvazione abbiamo chiesto ai Comuni a mandarci osservazioni e non abbiamo ricevuto una riga di commento dal Comune di Roma.

Siamo sempre disponibili a valutare proposte per migliorarla.

Con un confronto tra Regione, Comune e soprintendenza si potrà trovare una soluzione?

Noi siamo pronti a collaborare per aiutare i Comuni. Gli incentivi, già previsti dalla legge nazionale, non rispondono a logiche speculative, ma servono a migliorare gli edifici anche da un punto di vista energetico e dunque contribuiscono alla salute dei cittadini.



news

22-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 aprile 2018

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

Archivio news