LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MANTOVA - Esercenti e minoranze: il sindaco rinvii il cantiere in piazza Sordello
12 febbraio 2018 LA GAZZETTA DI MANTOVA


Lavori per il gas in piazza Sordello: Il sindaco rinvii il cantiere di piazza Sordello al prossimo autunno. Farlo partire adesso danneggerebbe i commercianti della zona


MANTOVA. Il sindaco rinvii il cantiere di piazza Sordello al prossimo autunno. Farlo partire adesso danneggerebbe i commercianti della zona. A chiederlo, con una lettera che oggi partirà alla volta di via Roma, sono i consiglieri di opposizione di Forza Italia e Lega dopo aver ottenuto lok di dodici esercizi pubblici delle piazze Broletto e Sordello, concordi nella necessità che i lavori non partano in primavera.

Sostituire la vecchia rete del gas in ghisa e posare quella del teleriscaldamento richiede tre mesi e i lavori, visto che manca ancora lok della sovrintendenza, avverrebbero durante il periodo pasquale e del 1 maggio danneggiando i commercianti spiega Pier Luigi Baschieri, capogruppo di Forza Italia e uno dei firmatari assieme ai colleghi di partito Andrea Gorgati e Giuliano Longfils e a quelli della Lega, il capogruppo Alessandra Cappellari e Massimo Zera. La piazza principale di Mantova, invece - si legge nella lettera-appello - va rilanciata insieme agli esercizi di vicinato e alle associazioni di categoria. Commercianti e consiglieri di minoranza si dicono molto preoccupati per i forti disagi che il cantiere di piazza Sordello recherà ai cittadini, disagi che si assommeranno alla riduzione dei fatturati delle tante attività economiche della zona. Viene contestata la programmazione dei lavori pubblici messa in campo dal Comune, assolutamente non rispettosa delle attività commerciali. E spiegano: Transennare unintera area, con conseguente riduzione e spostamento dei plateatici, nel periodo primaverile, è tutto tranne che lungimirante. Per i firmatari è un grave errore stravolgere le logiche del commercio cittadino poco prima del periodo turistico più proficuo.

Tutti sanno che bar e ristoranti di quella piazza stanno in piedi grazie ai visitatori del Ducale. E ricordano che i cantieri vanno programmati coinvolgendo gli esercizi di vicinato, le associazioni di categoria e i residenti. Piazza Sordello merita più attenzione, e invece, durante le feste di Natale, lagorà cittadina è stata completamente snobbata dalla giunta Palazzi che ha privilegiato il parco di piazza Virgiliana. Una decisione che non ha certo aiutato il centro cittadino, estromesso dal flusso creato dal villaggio di Natale.

Tutto questo in un contesto generale che ha visto nel 2017 non ripetersi gli effetti positivi e lindotto di Mantova capitale della cultura 2016. Nonostante il titolo di capitale dellenogastronomia, il 2017 è stato un anno sottotono per gli esercizi commerciali di piazza Sordello. È per questo che opposizione e commercianti chiedono a Palazzi di differire lintervento di manutenzione sulla rete del gas, di spostarlo nel periodo tardo autunnale e di impegnarsi nel rilanciare la piazza con eventi di qualità che non possono tradursi in soli tre concerti allanno. Oggi serve una programmazione condivisa degli eventi di medio e lungo periodo. (Sa.Mor.)

http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2018/02/12/news/esercenti-e-minoranze-il-sindaco-rinvii-il-cantiere-in-piazza-sordello-1.16467344?ref=search


news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news