LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Di fronte alle domande "scomode" Dario Franceschini ministro scappafuggi
Vittorio Emiliani
Il fatto quotidiano 17/2/2018

(Versione originale)

Mercoledì 14 febbraio vengo interpellato da La7 per registrare alcune brevi domande da porre al ministro della Cultura, Dario Franceschini, in studio il giorno dopo. Ignoro che altrettanto venga richiesto parallelamente a Tomaso Montanari. Li metto in guardia su un fatto: Franceschini non ama domande pungenti, "scomode", scantona appena può; intervistato dal "Messaggero" a proposito del Manifesto per la tutela firmato da oltre cento esperti, ex soprintendenti, ex direttori di Musei, ecc. molto polemici verso le sua "riforme", ha commentato "Sono i soliti nemici", e via. Però accedo alla richiesta: sono in tutto 40 secondi.
Sto guardando la trasmissione, quando da La7 mi comunicano imbarazzati che le mie domande non andranno in onda. "Censurate, vero?", chiedo amabilmente. Scuse smozzicate sulla trasmissione già in ritardo, purtroppo...Lascio perdere. Loro del resto, onestamente, ci hanno provato. Mandano il breve intervento di Tomaso Montanari, polemico ovviamente. E il ministro ancora una volta slalomeggia con la furbesca motivazione che "Montanari ormai è un politico e non più uno storico dell'arte"...
Dario Franceschini, che, oltre ad essere un ex giovane dc, viene da Ferrara e s'intende di anguille, evita di cacciarsi nei guai di fronte a certe domande. Non risponde con la scusa del tempo che manca e tanti saluti.
Ecco le mie domande, tutte basate su dati e fatti inoppugnabili:

"Matteo Renzi ha scritto tempo fa che "sovrintendente" è il termine più brutto, fastidioso, odioso, di tutta la burocrazia. Lei è d'accordo?
Maria Elena Boschi, in un duetto televisivo da Vespa con Matteo Salvini, gli ha assicurato che le Soprintendenze sono state già indebolite e potranno magari essere abolite. Lei è d'accordo?
Agli Uffizi e a Pitti i biglietti sono rincarati del 30 % e oltre, adesso costano un po' più di quelli del Louvre. Una visita alla Venaria Reale costa 20 euro più di una visita alla Reggia di Versailles. Facile far soldi così. E' giusto in un Paese in cui 7 cittadini su 10 dichiarano di non avere mai messo piede in un museo?
Nel sito ufficiale del Ministero si legge, in tutta serietà, che al Pantheon, nel 2017, sono entrate più di 8 milioni di persone. Lo sa che sono oltre 22.000 di media al giorno, cioè una curva e mezza dello Stadio Olimpico? Non è un po' una statistica da film con Totò e Peppino che si vendono il Pantheon?"

Fare l'anguilla di fronte a queste domande non era facile, lo riconosco. E magari adesso Franceschini darà la colpa a La7...



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news