LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. Gianaria: Per incentivare le donazioni ora indichiamo progetti mirati
Ale. Mart.
Corriere della Sera - Torino 19/2/2018

Il presidente delle Ogr: noi il modello

La storia contemporanea di Torino ha visto lazione di importanti collezionisti e mecenati, come gli imprenditori Riccardo Gualino, Giuseppe Ratti e Marco Rivetti, o un grande antiquario come Pietro Accorsi. Oggi, al di là delle benemerite fondazioni di origine bancaria, i grandi mecenati sono per lo più raccolti nella Consulta di Torino, lassociazione che nel 2017 ha festeggiato 30 anni. Ne parliamo con Fulvio Gianaria, avvocato e presidente delle Ogr.

Avvocato Gianaria, oggi a Torino mancano i mecenati?

A momento lesperienza più significativa è proprio quella della Consulta di Torino che, unica in Italia, mette in rete una serie di aziende private. Mancano quei grandi personaggi che nel passato hanno fatto la storia abbinando passione e risorse finanziarie, oltre che culturali. Confido nellazione di altre figure simili ma non possiamo far altro che auspicarlo.

Le istituzioni potrebbero fare di più per incentivare un rapporto virtuoso con il mecenatismo e il collezionismo privato, agevolandone la partecipazione?

Credo che dipenda soprattutto da un limite culturale nostro, un riserbo opposto ad esempio allinclinazione allesibizione anglosassone. Certo sarebbe sensato lavorare a un progetto condiviso per sollecitare lemersione, ad esempio, di collezioni artistiche ignote ai più e agevolarne una visibilità pubblica. Rimanendo al mondo anglosassone, ciò che davvero mi auguro è che si diffonda da noi quel loro caratteristico spirito di servizio volto al bene pubblico.

LArt Bonus può essere lo strumento funzionale a questo?

È di aiuto il fatto che la gamma di progetti finanziabili sia molto vasta. Certo, pur prevedendo agevolazioni rimane unerogazione onerosa. Un grosso incentivo alla partecipazione potrebbe venire da un meccanismo di donazioni mirate a particolari obiettivi: produzioni specifiche o magari lacquisto di opere, definite dalla direzione dei musei per integrarne le collezioni.




news

22-06-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 giugno 2018

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

Archivio news