LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

E a Moncalieri il museo dellinformatica rischia il trasloco
Ilaria Dotta
Corriere della Sera - Torino 19/2/2018

Lalluvione distrusse migliaia di libri, falliti anche i progetti di accorpamento

Sui muri si vedono ancora i segni dellacqua e del fango. Dellalluvione che un anno fa ha distrutto migliaia di libri, manuali e riviste. Quello che si è salvato, ora è rinchiuso in sacchi e scatoloni, pronto per un trasloco che non arriva mai. Da qui dobbiamo andarcene, ma non sappiamo ancora dove, dice Elio Bellussi. Nel 2011 con sei amici appassionati di computer ha dato vita a unassociazione culturale nata con uno scopo ben preciso: aprire un Museo piemontese dellinformatica. La collezione cè ed è formata da 6mila computer, molti dei quali di inestimabile valore e quasi tutti funzionanti, oltre a migliaia di gadget e 10mila testi scampati alla furia dellacqua. È lo spazio per esporla che manca. Subito dopo gli allagamenti a Moncalieri del novembre 2016, dal Comune di Torino erano fioccate le promesse. A pochi giorni dal Natale era stata approvata allunanimità una mozione che impegnava la giunta Appendino a trovare una nuova collocazione per le macchine e i documenti stipati nel magazzino in borgata Tetti Piatti. Ma a più di un anno di distanza nulla è stato fatto. Già allora si ipotizzava di accorpare il MuPin al Mufant, il Museo del fantastico e della fantascienza, negli spazi di via Reiss Romoli spiega il presidente Bellussi . Siamo andati più volte a parlare con lassessorato alla Cultura, il nostro progetto è piaciuto, ma stiamo aspettando ancora delle conferme. Alcuni pezzi sono stati portati in un piccolo magazzino nellarea Tne, ottenuto in concessione gratuita, ma buona parte delle collezioni resta nel deposito di strada Carignano a Moncalieri. E dopo lalluvione, è arrivato anche lo sfratto. Il proprietario del capannone accanto al Bingo, uno dei soci fondatori del MuPin, è infatti uscito dallassociazione e ora chiede che i locali vengano liberati. Andandosene, Giovanni Forello si è portato via alcuni suoi pezzi della collezione, come il mitico Apple 1, con lidea di dare vita a un museo a Palermo. Al MuPin restano però diverse altre rarità: dallOlivetti Programma 101, il primo personal computer al mondo, allApple Lisa 2 e al Macintosh 512. E poi consolle, stampanti e macchine da scrivere. Siamo sotto sfratto da un anno e mezzo. Per fortuna si sono dimostrati tutti molto pazienti e comprensivi - ammette Bellussi -, ma è passato troppo tempo e dobbiamo trovare il modo di trasferirci. Per farlo, in attesa che arrivino risposte dal Comune, è stata avviata una raccolta fondi online. Al momento sono stati racimolati 1300 euro. Altri contributi arrivano da alcuni sponsor privati e dai partecipanti agli incontri che lassociazione organizza in scuole, spazi di coworking e allUrban Center. Con i soldi che raccogliamo vorremmo riuscire almeno a pagare il trasloco.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news