LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Ho visto piazza Stazione, e la bellezza aggredita
Ginevra Cerrina Feroni
Corriere Fiorentino 23/2/2018

Lo scempio paesaggistico dellintera piazza che si apre di fronte alla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella si è già palesato in tutta la sua gravità.
E non poteva essere altrimenti. Un vero e proprio disastro annunciato fare convergere le tre linee della tramvia in una stretta corsia proprio a ridosso della facciata posteriore della quattrocentesca di Santa Maria Novella fronteggiante la stazione, che proprio dalla basilica ha tratto la sua denominazione.

Limpianto della stazione centrale, progettata agli inizi degli anni 30 da Giovanni Michelucci e dal suo team di architetti, è un notissimo gioiello della architettura razionalista italiana. Lineare nella sua evidente orizzontalità, elegante e funzionale, è un unicum nel suo genere. Audacemente collocata al centro della città, incorniciata da edifici ad essa coevi e con essa sintonici per caratteristiche architettoniche e materiali utilizzati, la stazione ha dato vita ad una bella piazza antistante dove lo stile razionalista del progetto architettonico convive, in una riuscita armonia, con limportante abside rivestita in pietraforte della basilica. Da sempre, per chi usciva dalla stazione di Santa Maria Novella, levento di un primo impatto con la Bellezza, un degno welcome allospite nella città del Rinascimento.

Tutto ciò è, ora, memoria lontana. Unaggressione brutale si è abbattuta sullestetica della piazza: una selva di pali neri, di notevole altezza, si erige da terra lungo i percorsi delle tramvie. Uno spettacolo sconcertante e spettrale che disturba la visuale della basilica, peraltro non ancora addobbato dei necessari cavi elettrici che saranno posizionati in alto sui pali medesimi. E, allora, limpatto sarà ancora più negativo. Vi è, altresì, un complessivo snaturamento della piazza, diventata non più percorribile a piedi, in quanto la sua superficie, quasi per lintero, è occupata da una fitta rete di rotaie tra loro intersecantesi. Tale snaturamento potrebbe fare pensare che siamo di fronte ad unopera di ampliamento della stessa stazione ferroviaria, con una estensione dei suoi binari dallinterno allesterno. E, sempre in riferimento alla piazza, non dimentichiamoci la vicenda, emblematica, della vituperata pensilina, fatta costruire nel 1990 su progetto dellarchitetto Toraldo di Francia: unopera risultata, fin da subito, fuori contesto, disfunzionale, lasciata in abbandono e poi, dopo venti anni, rottamata.

E potremmo continuare ad elencare i problemi non solo estetici ma anche funzionali e di traffico delle linee due e tre della tramvia, non solo in piazza della Stazione, ma anche nelle altre zone della città da essa interessate, come, purtroppo, hanno già compreso i loro residenti. Sia chiaro: alla base di tutto ciò non cè affatto una opposizione di principio a un progetto di miglioramento dei trasporti e della viabilità urbana, purché ci auguravamo si trattasse di un progetto fatto con criterio e con tecnologie aggiornate.

Tutto ciò non può che sgomentare. Viene naturale a questo punto porsi un interrogativo: a quali amministratori dovremmo dire grazie per questi nefasti insulti alla città della Bellezza? Non è dato saperlo.

Ma i fiorentini che amano la loro città, e che non si inchinano al suo degrado ritenendolo inevitabile, hanno il diritto di ricevere risposte esaurienti da chi di dovere. Anche tempestivamente.



news

17-08-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 agosto 2018

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

Archivio news