LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA - Chiese, conventi e palazzi 13 milioni dal ministero
di Francesco Loi
22 febbraio 2018 IL TIRRENO




Sono finanziamenti per restauri e messa in sicurezza: destinatari Palazzo Reale, Santo Stefano dei Cavalieri, San Francesco, San Silvestro e Nicosia a Calci


PISA. Il territorio pisano ha fatto tredici. Tanti sono, anzi cè anche qualche centinaia di migliaia di euro in più, i fondi che il ministero dei Beni culturali ha destinato al patrimonio locale (di proprietà demaniale) tra palazzi, chiese e conventi. Una sventagliata di aiuti particolarmente necessaria, si pensi solo alla chiesa di San Francesco o al convento di Nicosia nel comune di Calci. Gli oltre 13 milioni di euro per larea pisana, che diventano 20,5 per la provincia, sono allinterno del piano di investimenti da 597 milioni di euro approvato dal comitato tecnico-scientifico del Mibact sul patrimonio culturale italiano.

Questi fondi, si legge in una nota del ministero, sono immediatamente disponibili per realizzare interventi in tutta Italia, che comprendono il più importante piano antisismico finora finanziato sul patrimonio museale statale, una serie di azioni per la riqualificazione delle periferie urbane e numerosi restauri di beni culturali segnalati dal territorio.

Nel dettaglio, a Pisa arrivano 2 milioni per Palazzo Reale, sede della Sovrintendenza, per verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità e restauro. Invece 2,5 milioni sono per la chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri: anche in questo caso verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità e restauro. Addirittura 4 milioni di euro per la chiesa e convento di San Silvestro (ex Thouar) con gli stessi obiettivi. E 720mila euro per la chiesa di San Francesco, ancora per verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità e restauro. Finanziamenti importanti per Nicosia, sia per il convento di SantAgostino (verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità e restauro) che per il complesso architettonico (restauro finalizzato alla messa in sicurezza): in totale oltre 4,2 milioni di euro.

Gli altri interventi nella provincia di Pisa riguardano loratorio con affreschi di Peccioli (70mila euro); il convento di San Domenico a San Miniato (3 milioni); chiesa e convento di San Francesco ancora a San Miniato (3,2 milioni) e la chiesa di San Michele a Volterra (850mila euro).

Una pioggia di finanziamenti che arriva in piena campagna elettorale. Mentre altri puntano sulle chiacchiere e su proposte irrealizzabili, noi continuiamo a portare a casa i fatti - dice Lucia Ciampi, candidata del centrosinistra alla Camera nel collegio uninominale di Pisa -. La destra dice che con la cultura
non si mangia, noi invece continuiamo a pensare che i soldi spesi in cultura siano un investimento sul futuro. Il piano varato dal ministero dimostra una straordinaria attenzione in questo senso e va a concreto vantaggio anche del nostro territorio.



news

20-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news