LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Litorale Domizio-Flegreo. Quattro miliardi di euro per vincere il degrado e rilanciare il turismo
Angelo Agrippa
Corriere del Mezzogiorno - Campania 25/2/2018

De Luca: la sfida della vita, salviamo i giovani

CASTEL VOLTURNO. È il desiderio frustrato e ingiuriato per decenni che ora potrebbe diventare prospettiva reale di riscatto. Una sfida che impegna una intera generazione, ha sottolineato il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, giusto per dire che si parte facendo un passo alla volta. Dunque, niente illusioni. Soprattutto di questi tempi gonfi di promesse elettorali. Ma la necessità è di stabilire una cornice di massima dentro la quale inserire investimenti e operazioni coordinate. Qui si gioca il destino di unintera generazione di ragazze e ragazzi ai quali offriremo importanti opportunità di lavoro invece di condannarli ad emigrare. Il governatore ha ieri mattina presentato il Masterplan del Litorale Domizio-Flegreo alla presenza dei quattordici sindaci dei Comuni dellarea.
4 miliardi, 14 Comuni

Quattro miliardi di investimenti per infrangere definitivamente un tabù e trasformare il Litorale nella riviera romagnola del Sud. Con un sistema di depurazione finalmente efficiente, reti fognarie adeguate, collegamenti stradali in grado di connettere velocemente Capua a Mondragone e questultima località al confine regionale del Garigliano. I Comuni coinvolti sono Sessa Aurunca, Cellole, Mondragone, Castel Volturno, Giugliano, Pozzuoli, Monte di Procida, Bacoli, Carinola, Falciano del Massico, Cancello ed Arnone, Villa Literno, Parete e Francolise. È in corso di selezione una proposta di riqualificazione, valorizzazione e sviluppo del Litorale (il Masterplan Domizio-Flegreo). Ma De Luca ha già avvertito che faremo in modo di lasciarci la possibilità di intervenire liberamente su singole aree se si riterrà opportuno far ricorso ad archistar o a particolari progettazioni. Da qui a dieci giorni ha sottolineato sarà scelto il gruppo di progettisti che dovrà delineare le linee generali di assetto urbanistico del territorio, che verranno poi inserite nel Piano Paesaggistico che stiamo predisponendo insieme al ministero per i Beni culturali. Non vogliamo trovarci nella condizione in cui mi sono trovato parecchie volte a Salerno, con le Soprintendenze che bloccano i progetti di sviluppo.
I grandi progetti

La Regione si impegna a portare avanti i progetti finanziati ma incagliati, come il grande progetto Bandiera blu, avviare nuove procedure come il protocollo di Castel Volturno e lavviso per la mobilità. Intanto, la ricognizione delle iniziative di manifestazione di pubblico interesse da realizzarsi da privati su aree interamente di proprietà privata si è conclusa a dicembre 2017. Sono già pervenute 154 richieste per le quali la Regione ha svolto, ai fini di una prima schedatura, attività di georeferenziazione. Mentre 1,680 miliardi sono già finanziati per interventi di risanamento ambientale, sicurezza e legalità e rischio idrogeologico. Il cofinanziamento della Regione ha specificato il governatore dove sarà possibile è rappresentato dalle aree di proprietà regionale che potremo mettere a disposizione.
Le proposte dei privati

Analizzando le 154 proposte si nota che a mostrare una maggiore vivacità territoriale è il comune di Mondragone (con 46 proposte presentate), seguito da Giugliano (26 proposte) e Castel Volturno (23 proposte). A superare le dieci proposte presentate sono gli interventi allocati nei comuni di Sessa Aurunca (15) e Bacoli (12). In riferimento alle linee strategiche del Masterplan risultano prevalenti per numero è scritto nella relazione le istanze pervenute sulla linea strategica della Rigenerazione urbana con 131 istanze su 154 presentate per un controvalore pari a 1,85 miliardi di euro (85% del totale): in esse preponderano con ben 102 proposte, quelle relative alla realizzazione di interventi di carattere turistico-ricettivo. In relazione al contributo richiesto sul totale delle operazioni sulla Rigenerazione urbana e territoriale si evince che i progetti presentati necessitano di un finanziamento pubblico di circa 540 milioni di euro. Seguono gli interventi per la Rigenerazione ambientale (15) di un controvalore dellinvestimento pari a circa 139 milioni di euro. A fronte di tale valore, è richiesto un incentivo di circa 26 milioni di euro pari al 27% dellinvestimento. In questo caso, risulta più numeroso il gruppo di progetti richiedenti un contributo pubblico nella misura del 30%. Infine, gli interventi per la sicurezza e legalità (2) per un valore di circa 20 milioni .
Modello esportabile

De Luca ha annunciato che nelle prossime settimane partiranno subito i lavori che si possono già fare . E se tutto dovesse andare bene siamo pronti ad estendere ed applicare questo modello di sviluppo allarea Nord di Napoli e allAgro Nocerino-Sarnese. È una sfida immane, ma la affrontiamo con grande entusiasmo.



news

17-08-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 agosto 2018

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

Archivio news