LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. To-bike denuncia Banksy. Lagenzia Testa lo promuove
Corriere della Sera - Torino 4/3/2018

Il misterioso writer che bacchetta con i suoi manifesti i leader politici danneggerebbe gli stand delle bici gialle

Pur non imbrattando i muri, anche il percorso creativo del Banksy di Torino si è fermato al bivio che segna da sempre la street art. È vandalismo o arte? Domanda amletica che questa volta si è abbattuta su Andrea Villa e le sue locandine. Finti manifesti pubblicitari che, scimmiottando le campagne delle grandi corporation, mettono alla berlina i protagonisti della vita politica. Appendino, Trump o Salvini. Un po tutti i leader delle forze politiche sono diventati protagonisti delle sue affissioni, celebrate ogni volta sui social, installate in modo clandestino nelle teche delle stazioni To-Bike. Azienda del bike sharing che, dopo il suo ultimo raid, ha annunciato denunce. Non è un simpatico fenomeno di costume scrivono in una nota ufficiale , ma un deturpamento di una proprietà. Insomma, creatività fuori legge. Che non è passata inosservata visto che sulle tracce del Bansky si è messa anche lArmando Testa, lagenzia di comunicazione più importante della città. Gli ha proposto una collaborazione.

Di fronte allennesimo atto di danneggiamento non potevamo restare in silenzio. La dura condanna di To-bike è scattata in settimana con lapparizione dellultimo sberleffo di Andrea Villa, nome inventato scelto dallartista ribattezzato Banksy perché capace di colpire senza farsi mai scovare come il ben più noto omonimo inglese. Lunedì, negli spazi pubblicitari di tre stazioni del bici gialle in condivisione, sono apparse le locandine che prendono in giro Maurizio Belpietro. Il volto del giornalista del programma Dalla Parte Vostra è stato disegnato sul corpo di una silhouette di Depero con in mano un cocktail. E una scritta vicina a dare il segno della provocazione: -negri +negroni. A corredo di una finta réclame della Campari ad alto tasso di satira che, però, ha fatto arrabbiare To-Bike.

Abbiamo tollerato oltremisura il sedicente artista spiega Gianluca Pin, il direttore commerciale . Per posizionare i suoi manifesti, il Banksy forza le serratura e ci dà problemi agli impianti. Dopo una lunga serie di affissioni artistiche, lazienda annuncia che si riserva il diritto di usufruire di tutte le forme di tutela previste dalla legge. Perché, pur rimarcando che non cè la volontà di effettuare unopera di censura, la vendita degli spazi pubblicitari serve al finanziamento del servizio di bike sharing che ogni giorno viene utilizzato da migliaia di persone.

Lobiettivo è scoraggiare Andrea Villa che, in una delle sue apparizioni in pubblico nascosto da una maschera, ha sempre rinnegato i danneggiamenti agli stand che aprirebbe con una chiave di silicone senza forzare alcuna serratura. Da To-Bike confermano i danni. Anche perché lobiettivo è scongiurare nuovi assalti a quelle teche diventate il palcoscenico di un artista severissimo con la politica e le sue contraddizioni. A farne le spese sono state Obama, Fassino, Beppe Grillo. Ma anche Marine Le Pen, testimonial inconsapevole di unazienda di rasoi filo nazisti, Mario Adinolfi, politico anti-gay che ha sponsorizzato un profumo di Dolce e Gabbana. E anche Appendino, che dopo le cariche tra i dehors di piazza Santa Giulia, divenne il volto della campagna di apericelere indigestivo con Pugn e Mes. Versione di Banksy del mitico logo del vermut Punt e Mes disegnato da Armando Testa. Quando labbiamo vista, non ci siamo arrabbiati. Da creativi siamo sempre interessati a chi si inventa qualcosa di nuovo, dice Jacopo Morini, direttore creativo della mitica agenzia pubblicitaria. Che, invece, di dichiarare guerra al misterioso artista, lha invitato in ufficio. E, dopo averlo conosciuto, gli ha proposto una collaborazione allinsegna della fantasia.



news

10-08-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 10 agosto 2018

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

Archivio news