LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Norcia, il sindaco pensa di dimettersi Dopo il centro a rischio le casette?
Virginia Piccolillo
Corriere della Sera 15/3/2018

Il caso dei sigilli allopera donata dopo il sisma. LAnci: resti. LAnm: basta polemiche

NORCIA (Perugia. Mari, e se ci sequestrano pure le casette?. Lu fucile, pigliamo!. È difficile trovare a Norcia qualcuno che non sia indignato, deluso, amareggiato, per il sequestro del Padiglione Norcia 4.0 (costruito in tempi record con le donazioni dei lettori del Corriere e degli spettatori del TgLa7 ) ordinato dal gip di Spoleto, su richiesta dei pm. Vergogna, era lunico posto pubblico aperto dice Laura. Alessandro Brancaleone si arrende: Andrò in Inghilterra o Australia, o almeno a Roma come tanti amici.

Un clima cupo. Il sindaco Nicola Alemanno, indagato per abuso edilizio con larchistar Stefano Boeri (amareggiato per unopera finanziata dai cittadini trattata come speculazione abusiva), progettista e direttore dei lavori, fa la conferenza stampa sotto la statua di San Benedetto. Oggi sarà a Roma dal commissario alla Ricostruzione, è pronto a dimettersi. Serve un testo unico delle troppe ordinanze dice . È facile intervenire dopo, ma io ho avuto 1.800 persone che hanno perso la casa. Si interrompe di continuo per le telefonate di solidarietà. I sindaci dei paesi terremotati, i compagni di partito (incluso il presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani), i cittadini. Il presidente Anci, Antonio Decaro, gli chiede di non dimettersi: Un eroe. Ha tenuto in piedi una comunità, non ha fatto una speculazione edilizia. Lui riprende: Non avevo un centro di coordinamento per la Protezione civile, un luogo dove far stare la gente. Stasera doveva ricominciare il teatro. Il maestro Muti voleva fare un concerto. Lo staff giuridico cerca di suggerire linee di difesa. Lui si sottrae: Mi dicano cosa si può fare e cosa no. Devo chiudere anche scuole e casette? Hanno la base in cemento armato. Se non va bene nemmeno la struttura dove si fa il consiglio comunale, chi si fida più?.

Un clima che induce il procuratore di Spoleto, Alessandro Cannevale, a scrivere che individuare nei magistrati un capro espiatorio da additare agli abitanti di Norcia come bersaglio per risentimenti e timori è ingiustificato. E ad assicurare che il sequestro della struttura non può provocare pregiudizi o ritardi alla ricostruzione, né allassistenza alle popolazioni. Il presidente Anm, Eugenio Albamonte, chiede rispetto per i pm: Basta polemiche.

Ma perché il sequestro? E ora? A far scattare linchiesta è stato un esposto dei carabinieri del marzo 2017. Il cantiere era appena stato aperto, sullarea destinata prima ai giostrai e al parcheggio della sagra del tartufo. I rilievi erano sul vincolo ambientale della zona tutelata anche dallUe, dicono in Procura. Le deroghe sarebbero previste per un elenco specifico in cui ci sono scuole e casette, non centri come quello. Poi la perizia, depositata pochi giorni fa, che contesta la temporaneità dellopera. E, anche per fermare i padiglioni analoghi che sarebbero sorti, i sigilli. Il sindaco farà ricorso.



news

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

25-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 25 aprile 2018

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

Archivio news