LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Bookshop musei, accordo bocciato: parte la protesta
Gi. Co.
Corriere del Veneto 15/3/2018

Oggi picchetto sotto il Correr con la solidarietà di guide turistiche e librerie cittadine

VENEZIA. Accordo rifiutato, presidio sotto le Procuratie e causa legale in arrivo. Ieri lassemblea dei lavoratori dei bookshop museali ha respinto la proposta di Museum Musei, il consorzio che nelle prossime settimane subentrerà alleditrice Skirà nella gestione dei punti vendita, aprendo così a una stagione di proteste e scioperi. Si comincia con stamattina, ai piedi del museo Correr, dove i lavoratori si schiereranno a picchetto con il sostegno delle guide turistiche di Venezia e delle librerie cittadine, che da settimane esprimono la loro solidarietà ai colleghi. Il nuovo appaltatore, che subentra per i prossimi tre anni, non ha alcun obbligo di assorbire i dipendenti già in servizio, visto che il bando non presenta una clausola sociale vincolante e anzi ha manifestato lintenzione di sostituire buona parte del personale, che ha giudicato inadeguato dopo una serie di colloqui di valutazione. La maggiore criticità sollevata dal gruppo è la scarsa conoscenza della lingua inglese, parlata fluidamente da meno di un terzo dei 17 lavoratori oggi in forze dietro ai banconi delle librerie dei Musei Civici veneziani. Se linglese era importante al punto da diventare dalloggi al domani causa di licenziamento, come mai Comune e fondazione non hanno vigilato affinché Skirà, in questi anni, adempisse ai propri obblighi di formazione continua? - attacca Monica Zambon, di Filcams Cgil - Nei bookshop lavorano persone che hanno costruito la loro professionalità in decenni di esperienza diretta, non è accettabile che vengano lasciate in strada perché improvvisamente si cambiano i requisiti, diventerebbe un precedente speculativo molto pericoloso. La proposta dei sindacati prevedeva dei corsi di lingua, ma Museum non aveva intenzione di pagare e ha ribattuto con un accordo per lassunzione di due terzi dei lavoratori, mentre i restanti sarebbero dovuti essere licenziati da Skirà per poter godere di sei mesi di disoccupazione con cui procedere alla formazione; solo allora il consorzio si riservava una possibile assunzione. Bocciata senza appello, la proposta potrebbe ora essere rielaborata, ma intanto i rapporti tra le parti si fanno sempre più tesi: ieri, per lassemblea sindacale, la fondazione Musei Civici si è rifiutata di mettere a disposizione uno spazio, mentre mercoledì i dipendenti sono rimasti a bocca aperta nel vedersi sfilare davanti i loro possibili sostituti, che raggiungevano palazzo Ducale per i colloqui di lavoro con Museum.



news

22-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 luglio 2018

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

Archivio news