LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma.Porte aperte dal Senato a Villa Blanc
Natalia Distefano
Corriere della Sera - Roma 24/3/2018

Oggi e domani il tradizionale appuntamento con le Giornate Fai di primavera

Oggi e domani il tradizionale appuntamento con le Giornate Fai di Primavera, che prevede laccesso a luoghi della cultura normalmente poco visibili. Cinque le aperture romane con ingresso a contributo facoltativo dai 2 ai 5 euro: Villa Massimo, il Palazzo delle Ancore sede del Ministero della Marina, Villa Blanc, il Teatro di Villa Torlonia e (per gli iscritti al Fai) il Palazzo Giustiniani, sede del Senato.

Primo week end della stagione con il sole e con le consuete Giornate Fai di Primavera, in programma oggi e domani, che ancora una volta aprono le porte di mille luoghi preziosi (inaccessibili o poco frequentati) disseminati sul territorio nazionale. Cinque gli imperdibili a Roma e dintorni, con ingresso a contributo facoltativo (2-5 euro).

Aperta Villa Massimo, sede dellAccademia Tedesca, col suo Casino settecentesco dove abitarono diplomatici, politici e personaggi come Eleonora Duse, che vi istituì una casa per le giovani artiste esordienti. Nel 1910 fu acquistata dal mecenate prussiano Eduard Arnhold per ospitare i talenti suoi connazionali, proseguendone la vocazione artistica (largo di Villa Massimo 1).

Cancelli spalancati anche a Palazzo della Marina, sede del Ministero della Marina. Un luogo di cui i romani conoscono bene le grandi ancore piazzate dallarchitetto Giulio Magni sulla facciata rivolta verso il Tevere, mentre ne rimane quasi sconosciuto linterno ricco di fregi e affreschi. Doppio appuntamento in via Nomentana: a Villa Blanc, col Casino nobile progettato da Francesco Mora mescolando gli stili dal Medioevo al Liberty, e al Teatro Villa Torlonia con le esedre, la serra e la cupola affrescata nel segno delleclettismo di fine Ottocento.

Riservata ai soli iscritti al Fai la visita del cinquecentesco Palazzo Giustiniani, sede del Senato nel rione S. Eustachio, costruito per conto di monsignor Francesco Vento (via della Dogana Vecchia 29). E ampliato nel XVII secolo su progetto di Francesco Borromini, dopo esser passato nelle mani della famiglia Giustiniani (da cui il nome). Per tutto il Settecento fu al centro della vita culturale romana e nel 1947 entrò definitivamente nella storia dItalia: qui infatti, tra le grottesche di Federico Zuccari e i preziosi arazzi con fili dargento, fu firmata la Carta Costituzionale dallallora capo dello Stato Enrico De Nicola. Infine, per chi ama la natura cè il Parco Villa Gregoriana a Tivoli (www.fondoambiente.it).




news

20-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news