LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bolzano. Il Museo archeologico festeggia ventanni. Accolti cinque milioni di appassionati
Raffaele Puglia
Corriere dell'Alto Adige 25/3/2018

Il mitico Ötzi non è mai solo

BOLZANO. Se vieni in visita a Bolzano, quella al Museo di Ötzi è una tappa obbligatoria. Non esiste scolaresca bolzanina o turista che sia passato per la città che non abbia potuto ammirare da vicino la mummia del Similaun.

Nella giornata di ieri, il Museo Archeologico dellAlto Adige, che ospita luomo del ghiaccio, ha aperto le porte ai visitatori in occasione del suo ventennale, che cadrà precisamente il 28 marzo. Dalla fondazione ad oggi, i visitatori che hanno fatto ingresso al museo sono stati 5 milioni. Nel solo mese di marzo, le persone che sul motore di ricerca Google hanno digitato la parola Ötzi sono state 1.790.000.

Sono ancora vivide nella mente di molte persone le emozionanti immagini del trasferimento delluomo venuto dal ghiaccio dalla Clinica universitaria di Innsbruck a Bolzano ha spiegato la direttrice Angelika Fleckinger Uno spiegamento di forze delle polizie di entrambi gli stati aveva scortato attraverso il passo del Brennero la mummia delletà del rame, unica nel suo genere.

Il Museo bolzanino che ospita la mummia del Similaun è diventato un punto di riferimento a livello internazionale. Negli ultimi 20 anni la ricerca sulluomo venuto dal ghiaccio ha fornito nelle più disparate discipline contributi significativi alla conoscenza archeologica e medica di Ötzi e delletà del rame, pubblicati su riviste scientifiche e considerati e discussi in tutto il mondo. Grazie allo studio sulla mummia, si è potuta studiare la causa della morte, la decodificazione del Dna, informazioni su pasti e abitudini di vita, importanti dati per la comprensione di patologie che ancora oggi creano problemi allumanità, come lartrosi, le malattie cardiovascolari, le infezioni batteriche come lHelicobacter pylori, la borreliosi, la parodontite e i tatuaggi.

Ogni volta che vengono divulgati nuovi risultati di ricerca relativi alluomo venuto dal ghiaccio, la notizia è subito ripresa dai media di tutto il mondo ha proseguito la direttrice Alla notorietà globale di Ötzi contribuirono in passato anche storie da prima pagina e un gran numero di lunghi articoli su quotidiani, settimanali e riviste di divulgazione scientifica.

La mummia del Similaun è oggetto dinteresse in tutto il mondo, giungendo a conquistare perfino le star di Hollywood. Brad Pitt si è fatto tatuare sullavambraccio sinistro la silhouette della mummia, cosicché persone di tutto il mondo hanno cominciato a interrogarsi su chi fosse questo iceman, scoprendo che loriginale è visitabile nel Museo Archeologico dellAlto Adige a Bolzano.

In occasione del ventennale del museo al terzo piano è stato istituito il The Lounge: un ambiente provvisto di isole dedicate al riposo e di spazi dedicati al gioco che consente al tempo stesso di rilassarsi e di riflettere. La visita gratuita proseguirà anche nella giornata di oggi.




news

22-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 aprile 2018

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

Archivio news