LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pronto il progetto del ponte su Brera. Ma prima la svolta di Palazzo Citterio
Francesca Bonazzoli
Corriere della Sera - Milano 27/3/2018

Bradburne: riallestite 36 sale della Pinacoteca

Non è ricco come il catalogo delle conquiste di Don Giovanni, ma anche lelenco del direttore della Pinacoteca di Brera James Bradburne, dopo due anni e mezzo, vanta già un cospicuo numero di obiettivi raggiunti: 715.234 i visitatori dei primi cinque Dialoghi; tre milioni e ottocentomila quelli online dal lancio del sito nel marzo 2016; un bookshop; nuove didascalie e arredi; lapertura di una porta; un ballo, una rosa e un profumo istituiti ex novo; concerti e due opere liriche per bambini. Giovedì prossimo, con linaugurazione del sesto Dialogo dedicato a Camillo Boccaccino, torneranno visitabili le sette Sale napoleoniche riallestite: con 36 stanze su 38 il rinnovamento del museo è in dirittura darrivo.

Ma nel bilancio va messa anche la clamorosa défaillance dellimpianto di condizionamento che aveva fatto temere per una quarantina di opere.

Direttore, si è più divertito o stressato?

È stato un lavoro enorme a ritmi sostenuti, ma sono contento di essere andato così veloce perché se avessi optato per una tempistica più lenta non sarei riuscito a finire. Devo ringraziare lo staff che mi ha seguito. Il 14 giugno concluderemo tutto il riallestimento della Pinacoteca e non nascondo che dopo vorrei prendermi tre settimane di vacanza.

Ma come? Proprio quando le verrà consegnato Palazzo Citterio?

Certo, perché sono già pronto. Il 22 novembre apriremo la mostra Brera ascolta. Chiederemo al pubblico di darci suggerimenti attraverso dispositivi touch sullallestimento delle opere e avremo una postazione radio dove tutti potranno lasciare incise le testimonianze di come ricordano la loro Brera.

Comè questa faccenda dellapertura al pubblico di Palazzo Citterio l11 aprile che non coincide con la consegna alla Pinacoteca?

La Sovrintendenza finisce i lavori per l11 e mostra il palazzo alla città. Per quanto riguarda invece il passaggio di consegne a noi, non ci è ancora stata fornita una data. Abbiamo proposto un calendario per effettuare verifiche, collaudi, certificazioni, e aspettiamo una risposta. Noi siamo pronti.

Philippe Daverio ha bocciato il restauro. E lei?

A me interessano i fatti, e non entrare nei 40 anni di polemiche che hanno accompagnato il progetto della Grande Brera. La Sovrintendenza ha portato a termine il suo compito di restaurare il palazzo che per statuto era destinato alla Pinacoteca. Finalmente siamo a pochi mesi dalla consegna e il mio lavoro ora è fare in modo che diventi un museo darte moderna.

Il progetto della passerella di vetro è morto?

Al contrario. Abbiamo anche il progetto esecutivo fatto da ingegneri e architetti italiani dello studio Front, ma aspetto a presentarlo alla Sovrintendenza dopo la consegna di Palazzo Citterio.

Limpianto di riscaldamento e umidificazione è stato rinnovato?

Abbiamo fatto tutte le migliorie possibili sul vecchio impianto e preparato i documenti per la gara del nuovo. I tempi italiani sono molto lunghi ma contiamo per il prossimo gennaio di finire linstallazione. Voglio però ribadire che, grazie allintervento tempestivo dei nostri restauratori, tutti i quadri sono stati da subito messi in salvo.

È ancora convinto che non servano le grandi mostre?

Nella Pinacoteca non cè spazio e il museo va oltre la banalità dei numeri. Vedremo per Palazzo Citterio, ma tutto quello che faccio non ha lo scopo di rendere Brera più attrattiva, ma di restituire lidentità alla città di cui il museo è il cuore.

Il suo mandato scadrà nellottobre 2019: resterà?

Questo non è proprio il momento giusto, senza governo e ministro, per pensare alla permanenza. Per fortuna lautonomia del mandato mi permette di terminare i progetti in corso senza rimanere paralizzato. Poi ci rifletterò.



news

09-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 09 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news