LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Pasqua, musei aperti e gratis. Da domani grande invasione con 135 mila turisti in arrivo
Espedito Vitolo
Corriere del Mezzogiorno - Campania 29/3/2018

Federalberghi: buoni risultati per una città che non ha servizi

Napoli I bus mancano, metrò e funicolari a mezzo servizio, strade piene di buche e immondizia. Eppure continua lassalto dei turisti alla città. Nel periodo pasquale, da domani a martedì 3 aprile sono attesi allaeroporto di Capodichino 135mila passeggeri, 45mila con le rotte nazionali e 90mila con quelle internazionali. Un più 20 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre nei primi due mesi del 2018, gennaio e febbraio lincremento è stato tra i più alti dEuropa con un più 46 per cento. Dati che rendono la città e lo scalo molto appetibile alle compagnie straniere che continuano ad investire. È di ieri lannuncio che Volotea ha aperto tre nuove rotte (Alghero, Cefalonia e Rodi).

Che il turismo a Napoli si stia destagionalizzando lo confermano le presenze negli alberghi. Dati positivi per Pasqua - spiega Federalberghi - Loccupazione camere, infatti, raggiunge il 91% il 31 marzo e l89% il primo aprile. Dati stabili e incoraggianti che si inseriscono in un trend positivo che la città sta vivendo già da inizio anno, nonostante i mesi di gennaio e febbraio non siano i migliori in termini di occupazione.

Ma come ha già ha fatto lAbbac ( lassociazione dei B&B) nei giorni scorsi, anche Federalberghi critica il Comune. Questo - si spiega nel comunicato - però non deve far pensare che vada tutto bene, anzi. Siamo in un momento di grave crisi per i servizi pubblici. Sembra un successo avere i mezzi di trasporto a mezzo servizio, nei giorni di Pasqua e Pasquetta, quando dovrebbero essere incrementatiPer non parlare della piaga abusivismo.

Grazie ad un software sviluppato da Federalberghi Nazionale è possibile verificare quante strutture ricettive si commercializzano sui principali portali di intermediazione turistica. A Napoli è emerso che sono 8562. Un numero esorbitante se rapportato alle 800 strutture autorizzate dal Comune (di cui 150 alberghi e 650 extralberghiero). Tra loro - si precisa - anche gli appartamenti privati. Quindi non si tratta solo di strutture abusive, ma si percepisce la presenza di un sommerso, nel mondo del turismo, completamente fuori controllo.

Linvasione si riverserà anche nei siti darte. Domenica di Pasqua e lunedì dellAngelo (1 e 2 aprile), i principali musei, parchi archeologici, monumenti e luoghi della cultura statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario che prevede, per la sola giornata di Pasqua, lingresso gratuito in occasione di #domenicalmuseo . E a Pasqua prende il via la campagna social dei musei italiani per il mese di aprile dedicata ai fiori nellarte, con linvito ai visitatori a fotografare e condividere sui social immagini di opere darte presenti nelle collezioni raffiguranti le bellezze del regno vegetale. Dagli Scavi di Ercolano al Museo di Capodimonte a Napoli, da Paestum al Museo Archeologico Nazionale, da Pompei e Ercolano porte aperte.

Fruibile il sentiero che conduce al Gran Cono del Vesuvio dalle 9 alle 17. Apertura speciale al Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa. Qui sarà possibile visitare la collezione museale e la mostra Il Sogno di Bayard. Per quanti intendano trascorrere allaria aperta i giorni di festa, il 1 e 2 aprile sono fruibili i parchi delle ville vesuviane Bruno e Vannucchi a San Giorgio a Cremano fino alle 19.30.

La Reggia di Caserta sarà aperta il 1 aprile, domenica di Pasqua e il 2 aprile, lunedì in albis. È prevista anche lapertura straordinaria martedì 3 aprile, giorno di chiusura settimanale. A Pasqua e Pasquetta per ragioni di sicurezza la collezione Terrae Motus non sarà aperta al pubblico. A Pasquetta il Giardino inglese resterà chiuso. Al fine di tutelare lintegrità dei beni e lincolumità delle persone è previsto un tetto per i biglietti gratuiti, che saranno distribuiti fino a un massimo di 4mila la mattina e 4mila il pomeriggio.



news

22-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 aprile 2018

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

Archivio news