LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Formula E allEur 10 giorni di lavori ecco le deviazioni Allerta residenti Vigileremo
di LORENZO D'ALBERGO
3 APRILE 2018 la repubblica


Da stanotte via ai cantieri per la gara del 14 aprile Colombo chiusa per i bolidi ecologici dal 12 al 16 Faro sui sampietrini coperti di asfalto reversibile
Dieci giorni di lavori, dieci operosissime notti per concludere lallestimento del circuito da 2,8 chilometri, dei box e delle tribune della Formula E, sabato 14 aprile alla sua prima tappa capitolina. SullEur, a partire da questa sera, penderà il cartello work in progress.
Per ridurre al massimo i disagi dei residenti e di chi ogni mattina raggiunge gli uffici di un quartiere che ospita Eni, Poste, ministeri e costole del Campidoglio, i cantieri tra via Cristoforo Colombo e il palazzo dei Congressi di Adalberto Libera saranno aperti dalle 20.30 alle 5.30 del mattino. Chiaramente i lavori riprenderanno dopo la fine dellevento, dal 16 al 22 aprile.
Fin qui nessun allarme. Qualche grattacapo in più potrebbe essere creato dalla chiusura per oltre tre giorni di via Cristoforo Colombo, tra via Laurentina e via dellOceano Atlantico dalle 20.30 del 12 aprile fino alle 5.30 del 16 aprile. Nei giorni immediatamente precedenti alla gara e nelle ore successive, il traffico allEur sarà infatti regolato da una lunga serie di deviazioni. Quei giorni saranno i più duri spiega Paolo Lampariello, il portavoce del comitato Riprendiamoci lEur ma non vogliamo fare polemica preventiva. Resteremo vigili, controlleremo i lavori e il loro esito.
In cima alla lista degli interventi sensibili ci sono le nuove stese di asfalto che hanno coperto il caratteristico selciato del quartiere, in particolar modo nella zona in cui verranno realizzati i box. I residenti sono stati tranquillizzati. Sotto il bitume, infatti, cè uno strato di sabbia che dovrebbe permettere di rimuovere la gettata di cemento senza rovinare la passeggiata sottostante. Hanno fatto già un test spiega Lampariello e ci hanno spiegato di avere una polizza che coprirà eventuali danni. Andremo a verificare dopo la gara.
Terminato il 19esimo giro dellE- Prix, resterà il quartiere con tutte le sue ferite. Se cè una cosa che ci fa male continua il presidente del comitato cittadino è stata la mancanza di comunicazione. Non abbiamo niente contro levento, ma ci hanno coinvolto davvero poco. Sul territorio cosa torna? . Se si chiede agli abitanti e ai commercianti cosa non va attorno a viale Europa, si viene travolti dalle segnalazioni: la prostituzione, contro cui non cè ancora unordinanza, va pari passo con il degrado assicurato dalla movida sia in inverno che in estate, con i locali notturni di viale delle Tre Fontane e di Val Fiorita. Ancora, i marciapiedi che appaiono bombardati e la ancora latitante potatura degli alberi.
Qui e non è uno scherzo si apre una questione zoologica. Sulle chiome dei platani dellEur si sono già stabilite le prime famigliole di cornacchie. Nido pronto, uova già depositate. E poi? Salvarsi chi può: lo scorso anno uninsegnante del liceo classico Vivona finì in ospedale con la testa bucherellata dai colpi di becco di un volatile, una mamma tutta presa a difendere i suoi piccoli. Ecco conclude Lampariello speravamo che la Formula E ci aiutasse a combattere il degrado e lincuria. Ma non sembra che sarà così.



news

19-04-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 19 aprile 2018

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

Archivio news