LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia, tre sfide culturali
Massimo Tedeschi
Corriere della Sera - Brescia 8/4/2018

Candidati sindaci e rispettive coalizioni sono alle prese con liste e programmi. Lordine dei due fattori non è casuale: nella composizione delle liste la materia è incandescente, la competizione accesa. I programmi sono invece considerati accessori. Tanto più stavolta che il voto è considerato un giudizio di Dio sulloperato del sindaco uscente, un referendum pro o contro Del Bono. Non sarebbe male, al contrario, usare la campagna elettorale per riflettere su ciò che Brescia vuole essere. Nellambito delle strutture culturali (dopo le decisive aperture di Capitolium e Pinacoteca) sarebbe interessante varare una stagione costituente, di pensiero e di progetto, di studio e di costruzione delle fondamenta. Con il progetto-Musil ormai incardinato, almeno altri tre temi si impongono. Il primo è la Crociera di San Luca. Che lidea di farne un museo del tappeto non sia finora decollata non è un caso e può essere un bene. Pensare a un destino altrimenti culturale di questo spazio centralissimo, posto a cerniera fra Corso pedonalizzato e ring trafficato, fra Grande e Sociale, è tema strategico. Dopo la riapertura del Capitolium anche lo snodo-teatro romano pare non rinviabile. Sul tavolo, come sfida e metro di paragone, cè sempre il progetto di Giorgio Grassi di riportarlo a un uso spettacolare stabile con strutture non permanenti. Una soluzione delicata e complessa, che potrebbe fare però della cavea romana una scena alternativa o complementare allArena scaligera come meta serale del turismo gardesano. Infine a Brescia, città di lettori e di case editrici dove un cittadino su dieci frequenta le biblioteche, manca una grande biblioteca contemporanea a scaffale aperto che sia fulcro di un sistema culturale imperniato sulla pagina scritta. Non è necessario guardare alle metropoli: bastano gli esempi di Chiasso, Cinisello Balsamo e Pistoia. È singolare che i primi due temi siano stati più volte rilanciati da queste colonne da Renato Borsoni, intellettuale di cui sè ricordato il primo anniversario della scomparsa. Non così per la grande biblioteca contemporanea, a cui Borsoni avrebbe anteposto un nuovo auditorium. Infine, unavvertenza metodologica che può valere per tutti gli schieramenti: non sarebbe male, in futuro, distinguere e separare la delega alla cultura e quella degli eventi. Così, tanto per chiarire. E sciogliere alla radice lintrico fra effimero e strutturale, alto e basso, canonico e pop.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news