LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Le Rampe come le voleva Poggi
Lorenzo Sarra
Corriere Fiorentino 8/4/2018

Da giugno i lavori finanziati dalla Fondazione Cr Firenze. Le fontane torneranno a zampillare

Le rampe e le vasche che da porta San Niccolò salgono verso piazzale Michelangelo, creando un intreccio unico di arredi, vialetti, cascate ed affacci con vista, torneranno allantico splendore, fa sapere Palazzo Vecchio, attraverso una nota che annuncia interventi sul complesso della durata di un anno, a partire da giugno.

I lavori interamente finanziati dalla fondazione Cr Firenze per 1,6 milioni di euro saranno finalizzati a rendere lopera il più simile possibile a quanto ideato originariamente dallarchitetto Giuseppe Poggi. Le rampe furono infatti realizzate tra il 1872 ed il 1876, articolandosi su tre livelli, con le grotte a dar vita insieme alla grande vasca polimaterica del terzo ripiano ad un suggestivo scenario di spugne, pietrame e mosaici.

Almeno in teoria. Già, perché il Corriere Fiorentino fin dal dicembre 2016 ha più volte sottolineato la scarsa manutenzione delle fontane, spesso piene di rifiuti, melma e persino di mobike e di piccioni morti. Unincuria che sembrava purtroppo destinata a persistere ancora, tanto che a fine gennaio scorso gli Angeli del Bello, con laiuto degli studenti americani della Fairfield University di corso Tintori, si erano dovuti armare di buona volontà e di retini per pulire le torbide acque allombra di porta San Niccolò, tra piazza Poggi e la terrazza di via dei Bastioni.

Adesso, però, ecco il progetto di restauro, che prevede innanzitutto un nuovo impianto idrico che dovrebbe riportare lacqua, che ora stagnante, a zampillare come un tempo. È stato comunque scelto di non attingere alle risorse dellacquedotto, ma direttamente alla falda acquifera, tramite pozzi artesiani ed un sistema di ricircolo con pompe che porteranno lacqua fino al livello più alto, da dove cadrà secondo lidea del Poggi. Anche il verde avrà la sua parte, con labbellimento di ninfee, begonie, iperico ed edera. Saranno inoltre consolidate le parti in fase di distacco, sigillate le lesioni e realizzata unimpermeabilizzazione ex novo delle vasche, sostituendo i materiali ossidati con acciaio inox o vetroresina. Soddisfatto il sindaco Dario Nardella: Ringrazio la Fondazione Cr Firenze per questo regalo, realizzato tramite lArt Bonus, che ha già consentito interventi in città per oltre quattro milioni di euro. Restituiremo ai fiorentini uno spazio urbano di straordinaria bellezza, conclude il presidente di Cr Firenze Umberto Tombari.



news

22-06-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 giugno 2018

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

Archivio news