LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Siracusa, museo del papiro mette in vendita i suoi frammenti: Non abbiamo soldi, rischiamo la chiusura
Il Fatto Quotidiano 9/4/2018

Un museo che per finanziarsi vende, letteralmente, le sue opere. In questo caso i suoi frammenti, visto che si tratta del Museo del Papiro di Siracusa, ente privato creato nel 1987 e gestito dallIstituto internazionale del papiro fondato da Anna Di Natale e Corrado Basile, due noti ricercatori del settore già in collaborazione con Il Cairo.
A rendere nota la vicenda, come riporta La Stampa, è stata Roberta Mazza, curatrice del museo di Manchester: La notizia è apparsa in forma di pubblicità sulla pagina Facebook del mio collega Luigi Prada, ha raccontato sul suo blog. Abbiamo pensato a uno scherzo, ma sia la pagina Facebook che il sito del museo riportano la stessa notizia.
Stupita del messaggio, inusuale per una museo, Mazza ha scritto attraverso la Papy-list, la mailing list dei papirologi alla direttrice Anna Di Natale, che le ha risposto che il Museo del Papiro ha deciso di mettere in vendita alcuni papiri della propria collezione per reperire risorse per realizzare altri progetti. Ora, però, quellannuncio è sparito dalla bacheca del sito: sotto alla testatina che indica la stessa data e lo stesso autore del post originale cè solo uno spazio bianco.
Il caso non è isolato: Ricordo la vendita di alcuni papiri della collezione Bodmer al collezionista americano Steve Green e quella di alcuni papiri da Ossirinco da parte del Badè Museum of Archaeology di Berkeley ad almeno tre collezionisti privati, ricorda Mazza. Ma un museo del papiro che vende i suoi papiri rende la vicenda particolarmente surreale: mi chiedo che tipo di messaggio il museo pensi di trasmettere alle nuove generazioni, vendendo manoscritti antichi di cui dovrebbe essere custode. Il museo è spesso sede di convegni scientifici di Egittologia e Papirologia organizzati dallIstituto Italiano per la Civiltà Egizia aggiunge Mazza. Cosa pensano i membri di questo istituto della vendita?.
Siamo obbligati, la Regione ci ha dimezzato di anno in anno i contributi. Vendiamo perché abbiamo bisogno di liquidità per andare avanti, ha confermato Corrado Basile. Come spiega alla Stampa Federico Bottigliengo, consulente dellarchivio storico della casa daste Bolaffi, alcuni frammenti demotici vengono venduti a 100 dollari luno, ma si può arrivare a cifre più consistenti, come 10 mila euro per sette frammenti di un unico documento, sino agli oltre 60 mila per un papiro da un metro. Si tratta di reperti molto rari, praticamente introvabili sul mercato.
Sulla vicenda è intervenuto anche il vice sindaco di Siracusa Francesco Italia: Questo tentativo di vendita è un grandissimo peccato perché spoglia la nostra città e la nostra regione di un patrimonio antico che appartiene allintera comunità ha affermato. Anche se il Comune non ha una competenza diretta su questo museo, ci impegneremo per evitare questa vendita, chiedendo però a Basile di fare uno sforzo e progettare modelli di gestione differenti che non si basino esclusivamente sui finanziamenti pubblici.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/04/09/siracusa-museo-del-papiro-mette-in-vendita-i-suoi-frammenti-non-abbiamo-soldi-rischiamo-la-chiusura/4281078/


news

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

17-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 SETTEMBRE 2018

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news