LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Percorso archeologico sotto la Pietrasanta. Rinasce la Napoli greca
Elena Scarici
Corriere del Mezzogiorno - Campania 24/4/2018

Inaugurato il viaggio nelle cavità restaurate

Napoli. Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, splendida basilica seicentesca alle porte del Decumano maggiore, era usata negli anni 80 come pista per il motocross, il suo sagrato come campo di calcio, le due cappelle laterali come rifugio per randagi e deposito per salme, nella cripta cera una discoteca. A vederla oggi non sembra possibile, eppure le condizioni in cui lattuale rettore, monsignor Vincenzo De Gregorio la trovò, erano proprio queste.

Prima del terremoto erano stati fatti lavori di restauro - racconta il Provveditorato delle Opere pubbliche aveva le chiavi. Dopo era stato tutto abbandonato, i ragazzi avevano forzato il portone. Undici anni fa la riapertura, sette anni fa il comodato duso con la Curia per svolgere attività culturali legate soprattutto alla musica, ieri la riapertura della cripta e del percorso archeologico sotterraneo grazie al felice connubio con lassociazione Pietrasanta Polo culturale, presieduta da Raffaele Iovine. Un viaggio affascinante nella Napoli greco-romana nella quale è possibile ritrovare anche i resti di un acquedotto romano, attraverso tracce archeologiche che vanno dal periodo romano al paleocristiano. Il percorso Lapis, i segreti della Pietrasanta, accompagna il visitatore nella cavità sotterranea della basilica, in un itinerario multisensoriale e multimediale, fatto di giochi di luci, tecnologie 3D ed effetti visivi straordinari, curati da Phantasya. Attraverso la realtà virtuale è possibile veder passeggiare ad esempio le janare, le adoratrici della dea pagana Diana. Pare che sul tempio a lei dedicato sia stata eretta la basilica paleocristiana della Pietrasanta. Lo scavo, in gran parte realizzato, dovrà essere completato per poi collegarsi, permessi permettendo, con quelli di Napoli sotterranea. Alle spalle un gruppo di privati e due banche che hanno investito, nel progetto generale di recupero e restauro, circa 1,5 milioni di euro e linserimento del complesso fra i siti Unesco, i cui fondi hanno coperto solo la facciata e la cupola.

È un progetto che nasce come impresa culturale - spiega Raffaele Iovine - si rischia in proprio. Tutto quello che ora è possibile vedere, dal restauro alla valorizzazione, dal recupero agli impianti di videosorveglianza, è stato ottenuto grazie anche al lavoro di un gruppo di cittadini che da moltissimi anni si prendono cura della Pietrasanta. Lidea ora potrebbe essere di creare un percorso religioso-culturale che inizi dalle Catacombe di San Gennaro e attraverso il Rione Sanità e il Duomo possa arrivare qui, suggerisce il cardinale Sepe.




news

20-05-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 maggio 2018

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

Archivio news