LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Verona. I palazzi vuoti che Cariverona vuole trasformare in negozi Catullo, nuove tensioni con Save
Alessio Corazza
Corriere di Verona 24/4/2018

Dialogo col Comune. Castel San Pietro il museo delle origini della città

Verona. Si tratta di un percorso complesso e articolato, per cui non ci sono da aspettarsi tempi brevi. Ma la grande partita immobiliare per la messa a reddito dei grandi palazzi di Fondazione Cariverona in centro storico - un masterplan che comprende le vecchie sedi Unicredit prima del trasferimento della banca a Verona sud, oltre a importanti palazzi storici (Castel San Pietro, Palazzo Bottagisio, Palazzo del Capitanio, Palazzo Forti) alcuni dei quali in corso di restauro - va avanti in condivisione con lamministrazione comunale.

Si definisce ottimista il presidente Alessandro Mazzucco su quella che rappresenta la terza gamba del patrimonio della Fondazione, dopo le partecipazioni azionarie (39%, dove spicca la quota dell1,8% in Unicredit) e gli investimenti in fondi aperti (36,3%). Ad oggi, limmobiliare rappresenta solo il 9% degli attivi, per un valore di 166 milioni e una rendita di 5,6 milioni, ma la grande scommessa è di ottenere nel 2018 un maggiore rendimento e una maggiore diversificazione, come si legge nella nota stampa diffusa ieri dopo lapprovazione, allunanimità, del bilancio desercizio e di missione 2017.

Servirà la condivisione della giunta e del consiglio comunale di Verona per varare un piano che, come anticipa Mazzucco, prevede lottenimento di alcune variazioni di destinazione duso per rendere commerciali immobili che fino ad oggi sono stati direzionali. Si tratta, evidentemente, degli ex uffici Unicredit di via Garibaldi, dove si prevede quindi larrivo di negozi, bar o ristoranti. Quanto a Castel San Pietro, tramontato il progetto di insediarvi il museo di Scienze Naturali, si fa strada quello di insediarvi un museo delle origini della città, vista la vicinanza con il museo archeologico del teatro Romano e in ricordo del primo insediamento storico di Verona. Mazzucco, in ogni caso, ha in mente lapprodo complessivo e assicura che si punterà ad esaltare quella è la vocazione del centro della città: cultura e commerciale di qualità.

Tra le partecipazione azionarie, che hanno contribuito al conto economico per circa 2,1 milioni di euro - aspettando i 12 milioni della cedola Unicredit dopo i 213 milioni spesi lo scorso anno per laumento di capitale - quella più problematica rimane il 2,8% nellaeroporto Catullo. Cariverona è stato lunico socio a non votare il bilancio in aperta polemica con Save, che ha il 40 per cento ma gestisce il Catullo e controlla anche gli scali di Venezia e Treviso. Non ci interessa conquistare laeroporto, siamo stati sollecitati a intervenire dai soci locali - dice Mazzucco - perché Verona per il suo sviluppo deve guardare a Nord e non può essere vassallo di Venezia. Mazzucco afferma che in assemblea Giuseppe Riello, amministratore unico di Aerogest (che rappresenta Comune, Provincia, Camera di Commercio di Verona e Provincia Autonoma di Trento, ndr) ha agito in modo diverso rispetto alle indicazioni, è toccato così al nostro rappresentante chiedere chiarimenti a Save. E, aggiunge, sarebbe stato opportuno che i soci locali, nei giorni successivi, lavessero fatto presente. Il voto di astensione è stato quindi la logica conseguenza delle mancate risposte. Save replica parlando dellennesima sterile dichiarazione di Mazzucco, registrando che tutti i soci, ad eccezione della Fondazione, hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto con Save e per i risultati conseguiti. Di conseguenza, riteniamo chiuso il dialogo con Cariverona se non nelle sedi ufficiali preposte al confronto tra i soci .




news

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

20-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

Archivio news