LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Turisti, i divieti di Venezia
Francesco Bottazzo
Corriere della Sera 26/4/2018

Da sabato al 1 maggio stretta per pedoni e barche
Avvisi online. Brugnaro: giorni da bollino nero

VENEZIA. Il bollino nero, come in autostrada quando sono previste le grandi partenze, semplifica il sindaco Luigi Brugnaro. Venezia si prepara a chiudere le calli, istituire deviazioni e sensi unici, spostare le barche granturismo da San Marco a una zona più decentrata, per far fronte allassalto previsto dei turisti nel ponte del Primo maggio. Lantipasto estivo di ingorghi, code nelle strettoie e agli imbarcaderi dei vaporetti cè già stato a Pasqua, per questo Ca Farsetti ha deciso di correre ai ripari e sperimentare una gestione interattiva dei flussi. Vogliamo difendere e salvaguardare Venezia spiega Brugnaro è un impegno che ci siamo presi con lUnesco , ma soprattutto con i residenti.

Lobiettivo del sindaco-imprenditore è di avere poteri più ampi per chiudere gli accessi al centro storico nei giorni di maggiore afflusso introducendo la prenotazione obbligatoria e un ticket. Per farlo serve un provvedimento ad hoc da parte del governo, che potrebbe rientrare allinterno della nuova Legge speciale per Venezia richiesta a gran voce dallamministrazione e dalle categorie economiche. Nel frattempo deve gestire, con quanto stabilito dalla legge, i quasi trenta milioni di turisti che ogni anno arrivano in laguna.

Lordinanza firmata in questi giorni dal primo cittadino per garantire lincolumità pubblica, la sicurezza e la vivibilità della città storica è il primo passo: Brugnaro parla di sperimentazione ma già pensa di replicarla anche per tutta lestate. Venezia è delicata, faremo delle prove di gestione ma, al di là di coloro che si lamentano sempre, non vogliamo cacciare i turisti, se rispettano la città sono i benvenuti. Con il bollino nero però informiamo quanti vogliono venire che nei prossimi giorni potrebbe esserci unaffluenza straordinaria, tale da renderne difficoltosa la visita, dice. Nel ponte della festa dei lavoratori sono infatti previsti numeri da record, le camere degli hotel sono quasi tutte prenotate, è probabile che le presenze superino le 200 mila del weekend di Pasqua. Non è un caso quindi che Brugnaro abbia invitato i day tripper (i visitatori mordi e fuggi) a scegliere altre date per la gita in giornata. Comunque sia, da sabato 28 aprile a martedì 1 maggio sono pronte a scattare misure per deviare il traffico pedonale e acqueo, chiudendo ad esempio al transito il ponte della Costituzione o laccesso alla Lista di Spagna che dalla stazione porta direttamente a Rialto. Il Comune li definisce blocchi a stantuffo evidenziando che la chiusura sarà prevista solo nei momenti di ressa e a intermittenza, e solo per i turisti.

Residenti, lavoratori e pendolari infatti potranno circolare liberamente muniti di Venezia unica, la carta per i trasporti. I lancioni granturismo provenienti dalle spiagge e dallentroterra che ogni giorno riversano direttamente a San Marco centinaia di persone contemporaneamente invece, verranno spostati a Fondamenta Nuove, in una zona più decentrata del centro storico, mentre nel caso in cui i parcheggi di piazzale Roma siano esauriti la polizia municipale limiterà la circolazione delle auto sul ponte della Libertà. Gli utenti verranno aggiornati sulle possibili deviazioni attraverso i profili Facebook e Twitter della polizia locale e i siti istituzionali; chi non rispetterà le disposizioni rischia una multa da 25 a 500 euro. Prove di numero chiuso.




news

15-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

Archivio news