LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sudan. La piramide nascosta che fa sognare il Sudan. "A svelare i suoi segreti sarà l'esame del Dna''
http://www.repubblica.it/scienze/2018/04/26/news/sudan_scoperta_piramide_nel_deserto-194847659/?ref=

Un'antica camera funeraria, la terza, 10 metri sotto terra. Gli archeologi annunciano la riapertura della stanza 'nascosta' del nono dei monumenti nubiani risalenti a circa 2,5 mila anni fa


UNA 'nuova' piramide fa sognare il Sudan. E' una camera funeraria nascosta che si estende per 10 metri al di sotto del suolo desertico dell'area Al-Bajrawiya, sito archeologico riconosciuto patrimonio dell'Umanità dall'Unesco e culla del Regno Meroitico, circa 250 chilometri a nord di Khartoum.

La nona piramide di Meroe apparteneva a re Khalmani, al potere nel 207-186 a.C., e nei prossimi giorni una delle tre camere 'segrete' verrà aperta per studiarne i tesori trovati migliaia di anni dopo: resti umani e manufatti risalenti alla dinastia meroitica. "Al suo interno è conservato un sarcofago", ha spiegato Murtada Bushara, archeologo del team che si occupa dello scavo.

Come gli Egizi, anche i Nubiani seppellivano i loro reali nelle costruzioni reputate un'anticamera dell'aldilà. Il Regno Meroitico, durato per oltre 900 anni, ha lasciato oltre 200 'piccole' piramidi nel deserto sudanese, lungo il Nilo.
Le piramidi nubiane, costruite tra 720 e il 300 a.C., sono più recenti e di misure ridotte rispetto alle loro 'cugine' dell'Antico Egitto: la loro altezza varia dai 10 ai 30 metri, contro i 146 della piramide di Cheope, hanno pareti più inclinate, pietre più grezze e la camera funeraria nella zona interrata.

Nel 1923 l'archeologo americano George Andrew Reisner fu il primo a fare conoscere i tesori nascosti della piramide che viene oggi riaperta per sottoporre resti umani al test del Dna che diranno di più sull'antica dinastia nubiana. Il Sudan, dove i primi scavi archeologici furono inaugurati solo un secolo fa, spera ora di avviare una nuova stagione per il turismo che negli ultimi anni è passato da una media di 150mila a 15mila visitatori l'anno.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news