LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Wirth: Sulla Scalinata divieti ben visibili, altrimenti il bivacco è anche colpa nostra
L. Gar.
Corriere della Sera - Roma 28/4/2018

È indispensabile installare dei cartelli, ben visibili e in più lingue, che spieghino che sulla Scalinata non si può mangiare o bere. Roberto Wirth, il titolare dellhotel Hassler a Trinità dei Monti, ripete quanto detto esattamente un anno fa (Corriere della Sera del 3 maggio 2017): se non si vuole assistere a scene di bivacco sul monumento bisogna che i turisti ne siano ben informati. E così di fronte alle nuove foto di stranieri che gustano la pastasciutta seduti sui gradini, di fronte a comportamenti che continuano a deturpare il marmo, Wirth ripete: La Scalinata va protetta. Anche con nuovi metodi. Ma soprattutto ci devono essere regole scritte e ben visibili. Anzi con un simbolo, magari come quelli che indicano il divieto di fumo: una sbarra rossa su gelati e panini. Io so che gli stranieri rispettano i divieti se li vedono. Ma se i turisti non sono adeguatamente informati pensano che si possa fare. E anche se passa il vigile che li informa, possono sempre dire: Ma io non vedo niente di scritto .

Nella sua lunga esperienza di nume tutelare dellarea, Wirth ricorda che non esistono segnali chiari dal 2003, cancellati fin dallepoca di Walter Veltroni, e lunico cartello ai piedi dei gradini su piazza di Spagna di fronte la sala da tè Babingtons è insufficiente. Turisti maleducati? No, ignoranti per limprenditore, mentre sarebbe al contrario molto semplice posizionare quattro cartelli con adeguate informazioni ai due lati superiori e ai due lati inferiori di Trinità dei Monti. Devono contenere anche un simbolo internazionale, molto chiaro e di forte impatto - ripete -. Fra laltro aiuterebbe i vigili urbani a tenere ordine. Ci vuole più visibilità per i divieti, altrimenti le colpe non sono solo dei turisti ma anche nostre, del Campidoglio che non li informa adeguatamente.

E il titolare dellhotel Hassler teme le prossime invasioni dei mesi estivi, quando sulla gradinata si berrà birra durante la notte e di giorno i controlli saranno sempre più difficili. Bisogna prepararsi con unazione preventiva - afferma - ed è questo il momento di fare il massimo sforzo. Regole stringenti come a Venezia? Sì certo, è necessario mettere delle regole - risponde -. Ma devono essere ben studiate. Quando ero presidente dellassociazione eravamo riusciti a fissare dei paletti. Io non capisco perché il Campidoglio non chiami me o noi che viviamo ogni giorno qui: possiamo dare consigli e indicazioni. E anche lAssociazione abitanti centro storico, nellottobre 2016, di fronte alla mancanza di attenzione aveva distribuito volantini in più lingue per sensibilizzare romani e turisti a rispettare il monumento: La Scalinata appartiene a tutto il mondo, anche a te. Non va usata come un ristorante o come un posacenere.



news

20-05-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 maggio 2018

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

Archivio news