LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, Carmine. E in piazza dopo il boschetto, arrivano le panchine
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 29/4/2018

Dopo il primo no della soprintendenza, il Comune ci riprova: Come quelle di Santa Croce

A quattro anni dalla pedonalizzazione, e ad un anno dallinizio dei lavori di riqualificazione, in piazza del Carmine è in atto una corsa contro il tempo per chiudere il cantiere tra fine giugno e fine luglio, con due mesi di anticipo rispetto alla tabella di marcia (il termine era fissato per il 30 settembre). Ma la vera novità è che Palazzo Vecchio sta scegliendo con la soprintendenza i modelli delle sedute in pietra (che in un primo momento erano state bocciate) da inserire allombra del boschetto.

I tecnici del Comune hanno proposto una serie di opzioni su cui le Belle Arti dovranno decidere in uno stretto giro di posta: La ditta incaricata del restyling sta ultimando le rifiniture ma il grosso ormai è fatto, assicura lassessore Stefano Giorgetti che spiega anche come sarà la piazza una volta liberata dalle transenne.

La parte dove sono stati collocati i ventitrè alberi è stata pavimentata con un conglomerato drenante con scaglie di pietra; lo stesso tipo di materiale ma non drenante e quindi più resistente e anche fonoassorbente è stato utilizzato per la parte carrabile che forma una U intorno allarea pedonale lungo la quale è prevista la sosta delle auto. Per il resto, fino al sagrato della basilica è stato usato il lastricato, in particolar modo le pietre ottocentesche di piazza dei Nerli recuperate e restaurate. La porzione pedonale è leggermente rialzata rispetto al piano carrabile in modo da scoraggiare il parcheggio selvaggio; ma a maggior tutela saranno collocati anche i chiodi fiorentini. Infine, abbiamo chiesto alla soprintendenza di poter aggiungere alcune panchine come in piazza Santa Croce.

Il progetto di riqualificazione del Carmine ha sì ricevuto lok da parte dellUnesco ma ha sempre diviso il quartiere. Prima per la pedonalizzazione con i residenti che si sono ritrovati orfani di 200 posti per le macchine poi per la staccionata e infine per il restyling. Archiviate le polemiche il Comune già pensa alla data di inaugurazione della nuova piazza, che avverrà con una grande festa.




news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news