LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Boom di turisti, ma i tornelli restano aperti
Gloria Bertasi
Corriere del Veneto 1/5/2018

Venezia, duecento mila arrivi in tre giorni e dibattito acceso. Il Pd: Chiediamo il ticket dingresso

VENEZIA. Duecentomila visitatori in tre giorni ma niente ressa o lunghi serpentoni di persone di ogni età, immobili in attesa di superare un ponte o un passaggio più angusto di Venezia. Nonostante il bollino nero per presenze di turisti, le calli non si sono intasate come a Pasqua e i tornelli posizionati di recente a piazzale Roma, ai piedi del ponte della Costituzione e in lista di Spagna sono sempre rimasti aperti. Le uniche deviazioni introdotte ieri e domenica sono state imposte alle automobili: quando i parcheggi di piazzale Roma si sono esauriti, i vigili le hanno deviate al multipiano del Tronchetto. Il piano di gestione dei flussi sta funzionando, possiamo dirci soddisfatti commenta il comandante della polizia municipale Marco Agostini varchi, totem e cartelli informativi hanno distribuito le persone sui percorsi alternativi. I tornelli, che tante proteste hanno sollevato a Venezia, avrebbero quindi funzionato da deterrente e spinto i flussi a sparpagliarsi in centro storico. Vedremo domani (oggi, ndr ) se sarà necessario chiuderli, continua Agostini.

In città, le polemiche però non si sono smorzate e dopo il blitz di domenica i no global, nel concludere la manifestazione, hanno annunciato: Martedì torniamo. Due giorni fa una trentina di attivisti dei centri sociali ha spostato i varchi del ponte della Costituzione allo slogan Venezia non è un luna park e ieri, con il rischio di un bis, il quarto passaggio sul Canal Grande era presidiato da un piccolo esercito di vigili, poliziotti e carabinieri. Non tutta lopposizione allamministrazione fucsia del sindaco Luigi Brugnaro (centrodestra) boccia i varchi: la consigliera regionale del Pd Alessandra Moretti plaude alliniziativa, unica voce fuori dal coro nel centrosinistra. Venezia è una città fragile e proprio per questo non si può voltare la faccia dallaltra parte spiega . Per troppo tempo abbiamo lasciato la città più bella del mondo preda di flussi incontrollati di turisti, una situazione insostenibile. Ben venga la sperimentazione dei tornelli voluta dal sindaco, ci aggiungerei il pagamento di un ticket dingresso, utile a ricavare risorse per le manutenzioni e per i servizi ai turisti. Ieri, con 70mila persone in centro storico, i disagi maggiori sono stati ai pontili dei vaporetti diretti alle isole Murano e Burano, per tutto il giorno ci sono state code chilometriche, pochi invece i disservizi per lo sciopero alle biglietterie di Actv (società della mobilità veneziana). Dopodomani i varchi saranno rimossi e sarà tempo di bilanci ma, se oggi non ci saranno problemi, è facile che il piano di gestione messo in campo per il Primo maggio sia replicato nei giorni da bollino nero estivi.




news

20-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news