LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Tre giorni di tornelli spaccano il Pd e incassano il placet degli operatori
Gloria Bertasi
Corriere del Veneto 1/5/2018

Ferrazzi: più caos. Moretti: ben vengano e ticket. La guida: finalmente flussi spalmati

VENEZIA. Davanti ai tornelli di Venezia, da tre giorni accade di tutto. Polemiche, blitz, alleanze anomale, spaccature fratricide. Lunica cosa che ancora non è successa è la chiusura dei tornelli, fatto per il quale sono stati posizionati venerdì sera.

Le alleanze anomale sono quelle tra No global e Fratelli dItalia nella persona del consigliere di municipalità Pietro Bortoluzzi che, violenza a parte (Non sarò mai disposto ad accettare la violenza come mezzo dazione politica, dice) domenica dopo il blitz dei centri sociali per togliere i tornelli ha sottoscritto parola per parola quel che col megafono Tommaso Cacciari ha urlato a Piazzale Roma contro la pagliacciata dei falsi tornelli daccesso a Venezia, perché sono le stesse cose che diciamo noi da destra a Venezia da trentanni. Per quel blitz una ventina di attivisti sono stati segnalati e potrebbero essere denunciati. Oggi il ponte sarà presidiato dalle forze dellordine contro il rischio di un bis.

Le spaccature fratricide sono quelle del Pd. I dem locali già da venerdì sera hanno bersagliato di critiche il provvedimento. Ha aperto il fuoco il presidente della Municipalità Giovanni Andrea Martini che ha parlato di scarso rispetto per la città e i residenti, seguito dallex assessore Alessandro Maggioni. Ma ieri la consigliera regionale Alessandra Moretti è intervenuta in difesa dei tornelli: Per troppo tempo abbiamo lasciato la città più bella del mondo preda di flussi incontrollati di turisti: ben venga la sperimentazione dei tornelli - dice - aggiungerei il pagamento di un ticket, con cui finanziare manutenzioni e servizi ai turisti. Nelle stesse ore si è schierato contro il senatore Andrea Ferrazzi: I tornelli non gestiscono nulla, anzi aumentano il caos tuona.

In realtà di caos ce nè stato poco in questi giorni, nonostante i numeri simili a quelli di Pasquetta: sabato 60 mila, domenica 70-80 mila, ieri 70 mila. Effetto tornelli dice il Comune: sono stati un deterrente a incanalare tutti verso la Strada nuova, che è stata sempre vivibile e i cartelli più i vigili hanno fatto il resto per deviare gli arrivi verso altri percorsi. Le previsioni parlano di 120 mila possibili oggi, nessuno si sbilancia a tirare un respiro di sollievo visto che è prevista una giornata nuvolosa, motivo sufficiente a decretare veri assalti.

Ieri le criticità non sono mancate, ma sono state sui bus da Mestre, nei pontili dei vaporetti per Murano e Burano, i parcheggi esauriti in piazzale Roma alle 11.30, le resse sulle isole da rendere faticoso spostarsi, le code alle biglietterie Vela anche per lo sciopero, al quale ha aderito solo il 24 per cento del personale (per oggi è stato sospeso dopo lincontro in Prefettura).

Il dibattito continua. Lex soprintendente della Fenice, Cristiano Chiarot, oggi sovrintendente del Maggio musicale fiorentino, ieri ha parlato della necessità di un progetto più concentrato sulle tante difficoltà e criticità delle città storiche. I tornelli mi fanno unimpressione un po particolare. Firenze, sta valutando di introdurre un sistema simile. Capri sembra decisa ad adottarli.

I primi ad apprezzare il piano compreso un terzo dei lancioni deviati alle Fondamente nove sono gli operatori del turismo. Quando ero presidente dellassociazione delle guide proponemmo di diversificare gli sbarchi - dice la guida Caterina Sopradassi - oggi che è stato fatto possiamo dire che ha funzionato, anche se era meglio coinvolgere le categorie. Io però sarei per lobbligo di prenotazione. La prenotazione è la strategia vincente anche per lAssociazione piazza San Marco ma il presidente Claudio Vernier apprezza gli sforzi: Spalmare i turisti, che comunque arrivano in piazza, è servito - dice - in riva degli Schiavoni e sul ponte della Paglia la situazione è davvero migliorata. Introdurrei steward a fornire informazioni nei punti più visitati di Venezia.




news

20-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news