LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Il centro è più sicuro se abitato, legge speciale unica soluzione
Mauro Bonciani
Corriere Fiorentino 1/5/2018

Bene una legge speciale per Firenze. Occorre tutelare la residenza e far pagare ai turisti i servizi. Il marchese imprenditore vitivinicolo Lamberto Frescobaldi si schiera per la proposta di una legge ad hoc per il capoluogo di regione. Proteggere la residenza significa anche una città più sicura, non deserta la notte spiega servono più poteri di sicurezza per il sindaco per contrastare la movida.

Lamberto Frescobaldi: poteri anti Tar al sindaco e meno tasse per chi torna a vivere in centro

Abbiamo la fortuna di vivere in una città bellissima, ma turismo e tutela dei residenti devono convivere. Anche usando una legge speciale. Il marchese Lamberto Frescobaldi, presidente del gruppo vinicolo, abitante in Santo Spirito, sostiene lidea di una legge ad hoc per Firenze. E spiega perché è necessaria.

Non si tratta di inventare la ruota, nè di redarre grida manzoniane irrealistiche che sono inapplicabili, ma di fare quello che in altre città, in altri Paesi si fa già, di tenere conto della specificità di Firenze, Roma, Venezia, città bellissime ma sottoposte ad una forte pressione turistica e non solo sottolinea Lamberto Frescobaldi Non si tratta di scacciare i turisti, i tornelli sono un non senso e danneggiano anche i residenti, ma di capire cosa si può fare per rendere fruibile ai turisti la città proteggendo la residenza. Questo deve essere un obiettivo prioritario: una città abitata è prima di tutto più sicura, di giorno e di notte, non è un deserto preda di chiunque. Secondo limprenditore e viticoltore si può trovare la strada per conciliare economia e qualità della vita, per non destare istinti omicidi scherza quando non riesci neppure a passare a piedi su Ponte Vecchio, Por Santa Maria, via Calzaioli dal muro di turisti, e la legge speciale deve essere basata su una duplice filosofia. Dare al sindaco più poteri per la sicurezza, oggi è il suo primo compito, dalla prostituzione, agli orari di vendita dellalcol, e più certezze sulle ordinanze così che il Tar non blocchi ogni volta; e più margini di autonomia sulle imposte. E alzare lasticella per i turisti facendo pagare loro di più, reinvestendo questi introiti in servizi, in trasparenza. Una legge di pochi articoli, che prenda esempio da misure che già esistono. Per lavoro giro molto per il mondo e dal sindaco di Philadelphia ho appreso che loro per far tornare gli abitanti in centro hanno azzerato le tasse in alcuni quartieri, mentre a Miami ho pagato oltre alla camera di albergo, un quarto in più del prezzo per tasse locali eppure tutti gli alberghi erano pieni. Voglio dire cioè continua che altrove si attuano già provvedimenti che da noi non ci sono. Occorre far pagare di più ai turisti la tassa di soggiorno, i parcheggi, lingresso in pullman, così da diminuire anche lassedio e magari qualche turista va altrove in Toscana scoprendo posti belli come Pistoia. Anche tassare Airbnb come è giusto dal momento che danno una rendita, ma non pensare irrealisticamente di fermarli, di vietarli. Il mondo è in movimento, leconomia anche, e servono non battaglie di bandiera, come quella che non ha fatto aprire McDonalds in piazza Duomo, ma provvedimenti realistici, che si possano applicare, controllare e poi multe per chi non rispetta le regole. Frescobaldi pensa a servizi di pulizia, di controllo, a tariffe agevolate per la sosta dei residenti con questi incassi, con più poteri, ma anche responsabilità, per il sindaco ed il Consiglio comunale e aggiunge: Ridurre la Tari, ad esempio, che è una vera patrimoniale perché si basa sui metri quadrati e non sulla immondizia prodotta, ai negozi in alcune zone periferiche o ai residenti nelle strette stradine del centro dove le case non hanno neppure ascensori sarebbe un aiuto.

Limportante è agire tutti assieme: La legge speciale per Firenze non è nè di destra, nè di sinistra, categorie che ormai il Paese ha dimostrato, con consapevolezza civile, essere superate e tutti assieme ci dobbiamo muovere, anche in Parlamento, per averla. Firenze non è ancora Venezia, è vero; ma una città abitata, vissuta dai suoi abitanti, è garanzia di sviluppo corretto e di maggior sicurezza e libertà.




news

09-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 09 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news