LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bassano. Ponte degli Alpini,lazienda esclusa attacca. Traditi dal Comune
Raffaella Forin
Corriere del Veneto 6/5/2018

Lavori fermi, interviene anche Zaia: ora il commissario

Bassano del Grappa (Vicenza). Sullannullamento del contratto per il restauro del Ponte degli Alpini voluto dal Comune, limpresa Nico Vardanega Costruzioni, che aveva lappalto dei lavori, racconta la sua verità. Dopo aver annunciato ricorso, presentato il conto di 1milione e 300mila euro per le opere eseguite e una richiesta danni ancora da quantificare, il titolare Giannantonio Vardanega attacca il progetto che ritiene irrealizzabile per le troppe lacune: dalle difficoltà riscontrare sulla spalla sinistra su cui poggia il ponte, allimpossibilità di reperire il legno richiesto con cui sostituire quello deteriorato del monumento.

Ci siamo sentiti traditi dalla struttura comunale che non ci ha messo nelle condizioni di lavorare nonostante avessimo rilevato tutte le criticità progettuali e proposto delle soluzioni differenti - accusa Vardanega -. Per mesi abbiamo cercato di individuare le modalità di lavoro, ma gli ostacoli si sono rivelati insormontabili. Primo fra tutti lindisponibilità di accesso alla spalla sinistra del ponte, di proprietà della grapperia Nardini, che per noi è off limits. I tecnici comunali ci avevano comunicato di aver sottoscritto una convenzione per luso delle parti private ancora due anni fa, ma non avevano eseguito le verifiche prima dellavvio del cantiere. Solo due mesi fa, e su pressioni anche nostre, è stata affidata un professionista la verifica statica della spalla, peraltro inserita in un contesto edilizio che conta sei negozi, otto appartamenti e mille metri quadrati di locali della grapperia. Senza quella perizia finalizzata a garantire la tenuta o meno degli stabili, non si può lavorare. È vincolante.

Vardanega, insomma, sostiene che tutte le indagini avrebbero dovuto essere svolte prima dellapprovazione del progetto esecutivo, invece ci siamo trovati su un binario morto. Oltre allindisponibilità dellarea, limpresa ha denunciato di aver incontrato altri ostacoli, tra cui lirreperibilità del legname richiesto. E Vardanega ne ha anche per la conduzione comunale, che è stata frammentaria ed il supporto molto carente. Nonostante ciò hanno risolto il contratto in danno - sottolinea - ma dovrebbero chiedere i danni a chi è responsabile di questa situazione non a noi. Mi auguro che a qualche livello istituzionale qualcuno fermi questa ingiustizia.

Per martedì mattina, intanto, è fissato lincontro fra limpresa e la direzione lavori: servirà a risolvere la questione della rimozione delle dighe nel Brenta. Sulla questione è intervenuto anche il governatore Luca Zaia che ha proposto una gestione commissariale dellintervento per velocizzare i tempi. Unipotesi condivisa dal sindaco Riccardo Poletto, dichiaratosi disponibile ad assumere questo ruolo se gli sarà chiesto.



news

15-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

Archivio news