LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Catacombe-Rione Sanità, un percorso in ascensore. Cè lintesa, parte il progetto
Elena Scarici
Corriere del Mezzogiorno - Campania 12/5/2018

Finanziamento di 4 milioni del Mibact. Porta verso il futuro

Napoli. Un ascensore collegherà le Catacombe di San Gennaro con il Rione Sanità. Un vecchio sogno di don Antonio Loffredo: avvicinare i due siti e rendere più accessibile uno dei monumenti archeologici più importanti di Napoli. Grazie ad un finanziamento del Mibact di 4 milioni di euro (a valere sui Fondi rinvenienti dalla programmazione 2007-2013) e al protocollo firmato ieri tra Soprintendenza archeologica e Arcidiocesi, sarà possibile raggiungere le Catacombe non solo attraverso il percorso interno ma anche in ascensore. Saranno eliminate inoltre tutte le barriere architettoniche. Non a caso il nome del programma è: Napoli rione Sanità: una porta verso il futuro.
Prospettiva capovolta

Lascensore partirà dal piazzale della Basilica di Capodimonte (guardando la chiesa a destra, dove cè la fontana) scenderà nella cava sottostante, e raggiungerà una zona della Sanità che si trova oltre lospedale San Gennaro, nella zona dei campi sportivi. Qui siamo alle spalle della basilica di San Gennaro Extra Moenia. Lidea è quella di migliorare ulteriormente la componente attrattiva del sito, mirando però a potenziare laccesso dal basso. Lattuale ingresso, infatti, posto in alto a Capodimonte, è filologicamente errato in quanto porta i visitatori a capovolgere lapproccio alla visita essendo la parte più antica, in contiguità con la Basilica di San Gennaro Extra Moenia, nella parte bassa verso valle, nel cuore del rione Sanità. Ed è da qui che è giusto che il percorso turistico parta. Con lascensore sarà possibile. Il finanziamento consentirà inoltre la messa in sicurezza di parte del costone tufaceo che sovrasta il complesso monumentale, ladeguamento dei percorsi per disabili allinterno e allesterno dellintera area archeologica, un luogo attrezzato sul piazzale adiacente la Basilica del Buon Consiglio quale ingresso al percorso museale che utilizzerà la sottostante cava come attesa, incontro, e partenza per la visita. Il recupero della cava sottostante il piazzale, e delladiacente giardino, pensati come spazi polifunzionali (per la lettura, lincontro in condivisione con la comunità Luterana napoletana, la biglietteria, per mostre o eventi). Laspetto gestionale verrà assicurato dalle cooperative facenti capo alla Fondazione San Gennaro, le stesse che oggi gestiscono con successo e con forti ricadute occupazionali, le Catacombe di Napoli e le annesse basiliche.
Piedi per terra

I giovani del Rione Sanità da anni hanno scelto di tenere i piedi ben saldi alla terra senza rinunciare ai sogni, di contrastare linevitabile con limprevedibile, di essere al contempo don Chisciotte e Sancho Panza. Questo progetto dimostra che hanno visto giusto, afferma soddisfatto Loffredo. Con questo progetto si restituisce un pezzo importante di città - ha detto il sovrintendente Luciano Garella - e si contribuisce a fare delle Catacombe un attrattore turistico sempre più importante. Recuperando una parte di città fortemente degradata e generando un altro elemento di attrazione e riqualificazione di unarea che comprende peraltro anche la basilica di San Gennaro Extra Moenia come un potenziale luogo di costante promozione culturale, la quale non avrà più mera funzione di luogo di passaggio e smistamento dei flussi di turisti in visita alle Catacombe, ma un nuovo autonomo attrattore culturale.Il tutto da inquadrare in una nuova idea di flussi turistici che - come ha ricordato Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità - stanno interessando, grazie anche al Museo di Capodimonte, la zona collinare.



news

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

17-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 SETTEMBRE 2018

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news