LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Piazza Vittoria, il Bigio: un libro contro il ritorno al passato
n.d.
Corriere della Sera - Brescia 19/5/2018

Luoghi identitari, veri teatri scoperti in cui vanno in scena i riti della vita collettiva, gli scambi e il dialogo: le piazze sono avamposti resistenti alla dispersione e alla irriconoscibilità dello spazio contemporaneo, conservano il nostro patrimonio genetico, con i periodi di gloria e le ore più buie, quelle del contraddittorio senza fine e senza prescrizione. Piazza Vittoria rimane una vexata quaestio che attizza filippiche e catilinarie, arringhe e carteggi. Lo si è visto anche recentemente con la polemica sul Bigio, che ha dato la stura a veleni mai metabolizzati, ha resuscitato nostalgie, perché il nostro è un Paese con una malcelata vocazione alla tassidermia e alla venerazione del corpo del capo (Marco Belpoliti docet), anche se in questo caso lex-capo compare in surrogato con le fattezze marmoree della statua del Dazzi. È giocoforza pensare al doppio corpo del re di cui parlava Ernst Kantorowicz: cè un corpo naturale che muore, cè un altro corpo mistico che pratica la strategia della comunicazione ad uso e consumo dei posteri. Su questo argomento Giambattista Tirelli ha scritto un volume importante (Piazza della Vittoria e Era fascista, Fondazione Luigi Micheletti, pp. 152, sip) che con passione civile e dottrina robusta fa il punto su una disputa avvelenata. Innanzitutto ai sacerdoti del tempo immobile, ai sostenitori del restauro come ritorno al dovera comera, pronti a ricollocare il Bigio sul suo piedestallo in omaggio al passato, viene ricordato che Piazza Vittoria è il risultato di uno sventramento virulento del vecchio quartiere delle Pescherie. Che fare, allora? Ripristinare lante quem è insensato, come insensato è evocare isterie talebane o ipotizzare ripristini in nome di filologie retro. La storia non cancella i documenti, ma guarda avanti. La strada praticabile è coniugare il binomio conservazione-innovazione, facendo sì che leredità storica, anche scomoda, diventi consapevolezza vitale e civile di un futuro condivisibile. Lunedì 21, ore17,45, presso la Nuova Liberia Rinascita Giambattista Tirelli presenta il suo libro e dialoga con Pier Paolo Poggio, Marco Dezzi Bardeschi, Marco Fenaroli e Renè Capovin.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news