LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Sgarbi: Questa scoperta rilancerà il Mantegna
Donatella Tiraboschi
Corriere della Sera - Bergamo 24/5/2018

La scoperta dellaltra metà del Mantegna, alla Carrara, rilancerà un grande pittore, poi spazzato via dalla popolarità del Caravaggio. Parola di Vittorio Sgarbi, dopo lattribuzione di un quadro rimasto per quasi 200 anni nel deposito della Pinacoteca.

Provi a digitare Mantegna nei motori di ricerca. Vedrà che verrà corretto in Mantenga. E questo la dice lunga sulla scarsa conoscenza di un pittore straordinario, ma diventato poco popolare. Vittorio Sgarbi è appena intervenuto in tivù proprio a proposito della scoperta di Giovanni Valagussa.

Il conservatore è un bravo ragazzo, ma la matrice mantegnesca di quel dipinto era chiarissima. Peraltro, più ancora che la croce, il vero elemento di congiunzione tra le due tavole è la morfologia delle rocce della caverna.

Ci sono stati casi simili?

Sì certo, perché il tempo e gli uomini spezzano e dividono. Negli anni 30 successe che Roberto Longhi ricomponesse la Morte della Vergine proprio del Mantegna. Il Cristo con lanimula della Madonna sta a Ferrara e conchiude la parte superiore della tavola conservata al Prado di Madrid, dominata da un paesaggio con la pianura padana. O ancora, intorno agli anni 70 è stato ricomposto il dipinto de Le Cortigiane di Vittore Carpaccio, riconosciuto come la parte inferiore della Caccia in laguna del Getty Museum. Il vaso a sinistra ha il fiore troncato che si ritrova nellaltro pannello.

Anche in quel caso un elemento di congiunzione.

Nel caso del Mantegna della Carrara il taglio è stato fatto molto bene, ma ci sono altri elementi interessanti, ad esempio i soldati che nelliconografia più ricorrente sono ritratti dormienti. In questo caso sono svegli. È una scoperta che servirà a rilanciare il Mantegna.

Perché rilanciare?

Perché è un grande pittore passato di moda. Negli anni 30, in pieno periodo fascista, era molto conosciuto. Ma il suo elitarismo è stato spazzato via dalla popolarità, diciamo dal comunismo del Caravaggio .

Nei depositi si nascondono tesori.

La riapertura della Carrara ha avuto il grande merito dellaumento delle opere esposte, anche se questa tavola era rimasta depressa nei depositi. Averla riportata in luce ha un grande pregio, anche se non è raro che da luoghi dimenticati spuntino capolavori.





news

20-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news