LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Il parco della Cultura
Maurizio Giannattasio
Corriere della Sera - Milano 29/5/2018

Ticket tra Castello, Piccolo, Dal Verme e Triennale: spettacoli nel cuore del Sempione al Continuo Burri
Il lancio con un weekend di iniziative coordinate

Il Parco Sempione vuole trasformarsi e diventare Parco della Cultura. Questa è lintenzione delle quattro istituzioni culturali che circondano il parco. Triennale, Castello Sforzesco, Piccolo Teatro e Auditorium Dal Verme con i Pomeriggi Musicali si sono seduti intorno a un tavolo con lassessore alla Cultura, Filippo Del Corno. La proposta partita dal neopresidente della Triennale Stefano Boeri prevede di istituire dei weekend culturali allinterno del Sempione dove ognuna delle quattro istituzioni porterà un pezzo di sé, della sua produzione artistica e culturale. Epicentro di quello che non sarà e non vuole diventare un festival, ma una piattaforma destinata ad ampliarsi nel tempo, sarà il Teatro Continuo di Alberto Burri, rinato nel 2015 in occasione di Expo. Il primo appuntamento del Parco della Cultura è fissato per settembre del prossimo anno. Stiamo immaginando di poter fare qualcosa insieme con le istituzioni culturali che fanno da perimetro al Parco Sempione spiega Boeri . Pensiamo a una programmazione coordinata con un biglietto scontato e nello stesso giorno ognuno di noi porterà dentro al Parco la propria attività.

Per la Triennale potrebbe essere uno spettacolo del Teatro dellArte, ma anche unesposizione di quello che sarà il tema della XXII Triennale, il rapporto tra uomo e natura. Tutte le istituzioni faranno qualcosa e tutte hanno espresso una grande volontà di collaborazione dice lassessore Del Corno . La data prevista per il primo appuntamento è uno degli ultimi weekend di settembre del prossimo anno. Per gli spettacoli e le rappresentazioni verrà utilizzato il Teatro Continuo di Burri, il vero ombelico del parco. Per quanto riguarda il possibile contributo che potrà dare il Castello Sforzesco, ricordo che lanno prossimo cade la ricorrenza del cinquecentenario della morte di Leonardo. E sarà proprio leonardesco il contributo del Castello. Lo spiega il direttore Claudio Salsi: Abbiamo promosso delle ricerche sul versante della botanica della Sala delle Asse. I sedici alberi dipinti sono gelsi: il nome della pianta in latino è Morus, un chiaro riferimento a Ludovico il Moro. Poi cè il tema del giardino rinascimentale che il recupero della Sala ha portato alla ribalta. Il rapporto tra Parco e Castello è organico, cè una relazione culturale e una relazione fisica.

Anche il Piccolo Teatro si sta muovendo: Il Piccolo è una sorta di animale bifronte dice il direttore Sergio Escobar da una parte guarda al Castello e al parco, dallaltra a Brera. Parteciperemo a questa iniziativa. Abbiamo pensato a uno spettacolo dedicato a famiglie e bambini.

Per il Dal Verme, la scena è dei Pomeriggi Musicali. Potrebbero partecipare con unorchestra darchi dice Del Corno. Questo è il primo tempo. Il secondo riguarda le sinergie che potranno essere messe in atto dalle quattro istituzioni. A partire da una biglietteria comune per i giorni che trasformeranno il Parco Sempione in Parco della Cultura. Un ticket ridotto che permetta di visitare o partecipare agli eventi in programma alla Triennale, al Dal Verme, al Piccolo e al Castello. È possibile dice Salsi e sarebbe molto interessante.

Al di là delliniziativa puntuale, il dato che risalta maggiormente è la volontà delle quattro istituzioni di uscire dai propri confini e trovare un terreno comune di collaborazione per sviluppare possibili sinergie. Il terreno fisico è il Parco Sempione, con lidea di fondo di mettere in relazione tutto ciò che fa da cornice allarea verde, dallArena allArco della Pace, dal Castello allAcquario civico. Quello ideale dovrà essere costruito nei prossimi anni. Daltra parte Boeri, nellintervista al Corriere, ha lanciato una proposta: quella di mettere intorno a un tavolo le grandi madri della cultura milanese, Scala, Piccolo, Brera e chiaramente la Triennale. Si potrebbero stringere sinergie fortissime in piena autonomia e nel rispetto dei ruoli di ognuno. Sempre che non prevalgano le gelosie.



news

12-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news