LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Sos dallAccademia: basta parole
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 3/6/2018

Tolto il presidio delle forze dellordine, la casa del David è di nuovo sotto assedio: No scaricabarile, intervenite

La direttrice Hollberg: Abusivi, bagarini, borseggiatori. Tutto uguale, anzi peggio

La pazienza è finita. Ma non il desiderio di denunciare ancora una volta le condizioni in cui versa lesterno del museo che dirige. Cecilie Hollberg non ne può più di abusivi, bagarini e borseggiatori che importunano senza ritegno i turisti in coda. E si rivolge a Comune e Prefettura: Dovete intervenire.

Cecilie Hollberg sa bene che i turisti in coda sono il bersaglio preferito di borseggiatori, abusivi e bagarini: da quando è ai vertici della Galleria dellAccademia, la direttrice ha provato a dare sfogo a tutta la sua fantasia per liberare via Ricasoli dalla microcriminalità e da chi cerca di raggirare le migliaia di visitatori 8.000 al giorno, 1,6 milioni allanno che quotidianamente attendono 30 o 40 minuti per visitare il David. Dopo un periodo di calma, in cui lesercito, poi la guardia di finanza e infine i carabinieri in pensione erano riusciti a liberare lingresso e luscita del museo da mendicanti e ladri, dai tappetini e dai venditori di biglietti salta coda, ora tutto è tornato al punto di partenza.

La misura è colma, ripete la direttrice che si è vista costretta a scrivere di nuovo al prefetto di Firenze per lanciare un Sos. Ciò che accade quotidianamente davanti al nostro museo è intollerabile e vergognoso. Uno sfregio a Firenze. Al sindaco e alle forze dellordine chiedo aiuto. I custodi dellAccademia, più di una volta, hanno provato a tenere il più lontano possibile gli abusivi, ma sono stati minacciati. Questa gente porta con sé anche i coltelli e bisogna pensare alla propria incolumità. Da quando le forze di polizia sono andate via tutto è tornato come prima. Anzi, è peggiorato. Hollberg, per sottrarre prede alla microcriminalità, sta lavorando sulle code e, daccordo con i suoi dipendenti, ha stabilito che il martedì (dal 5 giugno) e il giovedì (dal 14 giugno) il museo chiuderà alle 22: Avremmo voluto farlo anche in altri giorni della settimana così da spalmare i visitatori in altri orari e ridurre le attese ma la carenza di personale non ce lo permette. La questione purtroppo è unaltra: fino a quando non saremo riusciti ad allargare gli spazi dellAccademia tutte le soluzioni saranno solo un palliativo.

La direttrice, che per nessuna ragione vuole darsi per vinta, ha provato a cercare una sponda anche nei vigili. Il risultato non è stato entusiasmante: Ci è stato detto di contattare la sezione anti degrado dei vigili. Proviamo a chiamare decine di volte al giorno: quando va male non risponde nessuno, quando va bene una squadra passa davanti allAccademia per tre minuti e poi va via. Naturalmente non appena gli agenti scompaiono abusivi, borseggiatori e mendicanti tornano a importunare i visitatori in coda. Ogni giorno la direttrice e i suoi custodi devono far fronte a centinaia di lamentele: Io mi aspetto azioni e non lo scaricabarile conclude Hollberg A Palazzo Vecchio vorrei proporre di far bagnare le strade davanti ai musei, come i sagrati delle chiese, così forse gli abusivi andranno via. Firenze è una città patrimonio Unesco: difendiamola con i fatti e non solo con le parole.




news

19-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 19 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news