LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Centinaio "scippa" il Turismo ai Beni culturali in attesa di un ministero ad hoc
BARBARA ARDU'
http://www.repubblica.it/economia/2018/06/07/news/centinaio_turismo_agricoltura-198401624/

Il neo ministro dell'agricoltura: "Pronto il decreto per trasferire la delega". E sull'agricoltura promette: "Basta imposizioni da Bruxelles"



Il ministero delle Politiche agricole è destinato a sdoppiarsi. Vogliamo creare un ministero dedicato solo al settore, ma con portafoglio. Lo dice Gian Marco Centinaio, neo ministro delle Politiche agricole, leghista della prima ora e alla sua prima uscita pubblica. Sceglie una conferenza della Cia sul turismo. Arriva puntualissimo e la prima cosa che fa è parlare con i giornalisti. "Il ministero del turismo si farà - dichiara - il decreto è già pronto. Di Mail e Salvini sono daccordo. Sorridente e soddisfatto è muto però su quanto riguarda sottosegretari e deleghe. Non scioglie il dubbio neanche su chi sarà il suo nuovo portavoce.

Che il turismo fosse al centro dei suoi pensieri si sapeva. Viene da quel mondo e lo conosce bene. Non lo dice chiaramente, ma forse è sulla poltrona del nuovo dicastero che vorrebbe sedere. E nellattesa lo scippa al Mibact, assumendone la delega, che era di Franceschini. Il decreto è già pronto sulla mia scrivania - precisa - non so se riusciremo a portarlo al prossimo consiglio dei ministri, ma se non sarà quello sarà il prossimo. E spiega anche perché. Le città ormai sono sature di turisti. E il momento di guardare ai borghi, ai paesi, a ciò che cè nel resto dItalia, compresi i 24mila agriturismi che già esistono. E lItalia è la parola che più ricorre nel suo discorso. Valorizzare il suo cibo, la sua cultura, e difendere gli agricoltori. E questo che dirà al prossimo vertice Ue in programma il 18 giugno a Lussemburgo. Andiamo a testa alta in Europa - scandisce non dobbiamo avere paura del sistema. Se bisognerà battere in pugni sul tavolo lo faremo.

E sì perché cè anche la Pac da dover ridiscutere a livello europeo e laria che tira spinge verso un ridimensionamento degli aiuti agli agricoltori. Anche se lappuntamento per rivedere la Pac in realtà potrebbe slittare. Comunque noi non subiremo passivamente le decisioni che ci arrivano dallalto. Basta imposizioni da Bruxelles. Gli agricoltori italiani vengono prima anche di quelli di altri paesi. Questa la posizione del ministro rispetto alla richiesta di importazioni agevolate di olio tunisino nellUnione europea. Il mio obiettivo - ha detto - è quello di aiutare gli agricoltori italiani, perché io sono ministro dellagricoltura della Repubblica italiana e non della Tunisia o del Marocco. Vanno bene gli accordi internazionali e tutto quello che serve per fermare gli immigrati - ha proseguito - e tutto ciò che serve per aiutarli, ma io devo tutelare il made in Italy. Un punto su cui Centinaio è stato chiaro. Tantè che nella sua idea il prossimo ministero del Turismo avrà una forte impronta di marketing, come dire vendiamo il meglio dellItalia. Ma il neo ministro ha sul tavolo anche altri problemi. Tutti dossier sui quali non si è ancora soffermato. E sono tanti.



news

22-06-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 giugno 2018

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

Archivio news