LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Cura del verde, colletta tra cittadini
Lilli Garrone
Corriere della Sera - Roma 10/6/2018

Via Flaminia, giardini abbandonati: commercianti e residenti si tassano e incaricano una ditta

Per falciare il verde dei giardini di via Flaminia hanno fatto una colletta. E per arrivare al totale degli 800 euro necessari per pagare la ditta, hanno fatto a metà: 400 euro gli abitanti, poco più di 10 euro a testa; 400 euro i titolati del Treebar, il locale accanto alla fontana. Siamo arrivati per disperazione a questa decisione - racconta Laura Ricci dellassociazione Il Parco -. A parte il decoro e il pericolo di incendi, a causa degli insetti non potevamo più uscire con i cani.

I residenti: siamo arrivati alla decisionedi pagare di tasca nostra per disperazione perché tra sporcizia, insetti e pericolo incendi ormai non avevamo alternative...


Per falciare il verde dei giardini di via Flaminia hanno fatto una colletta. E per arrivare al totale degli 800 euro necessari per pagare la ditta, hanno fatto a metà: 400 euro gli abitanti, poco più di 10 euro a testa; 400 euro i titolati del Treebar, il locale accanto alla fontana. I lavori sono appena iniziati ma poiché le falciatrici non erano sufficientemente grandi per la vastità del lavoro, ritorneranno nei prossimi giorni. Siamo arrivati per disperazione alla decisione di pagare da noi il taglio dellerba - racconta Laura Ricci dellassociazione Il Parco -. A parte il decoro e il pericolo di incendi non potevamo più uscire con i cani: spesso per gli insetti dovevamo poi portarli dal veterinario. Così si siamo detti è il Comune che deve intervenire ma è troppo urgente, facciamo da noi. Racconta anche che sono 20 giorni che non vengono a ritirare limmondizia e che dopo essere andati allAma e al servizio Giardini di zona si sono sentiti dire che perfino i sacchetti erano finiti.

Ma tutti i giardini di via Flaminia, la lunga striscia di verde, ghiaia e alberi che costeggia viale Tiziano, sono ridotti allo stremo. Panchine rotte, palme dai rami pendenti e secchi, sporcizia ed erba altissima. Non si direbbe proprio che sono stati disegnati da Raffaele De Vico, uno dei più grandi paesaggisti di Roma, agli inizi del 900 quando sorgevano i contigui quartieri di Prati e dei Parioli. Un verde studiato con attenzione e diviso al centro dalla piccola chiesa di SantAndrea del Vignola, ormai anchessa circondata dalla giungla di piante selvatiche.

La prima parte, che inizia a Belle Arti, è maggiormente in abbandono: il viale di palme ha assunto un tetro color marroncino, la ghiaia è quasi sparita e la statua al centro, dedicata ai fratelli Archibugi, circondata da cartacce. Tutto introno le aiuole sono unalta fioritura di piante selvatiche. Nella seconda parte, invece, che arriva a piazzale Manila così chiamata dal poeta filippino José Rizal, la situazione migliora solo leggermente sia per i giochi dei bambini sia per la fontana, danneggiata dalla caduta di un pino nel 2015 e restaurata nel 2017 da alcuni mecenati olandesi, perché inclusa nei risarcimenti per riparare i danni inferti alla Barcaccia dagli hoolingan del Feyenoord. Sono i punti più critici: una pozza perenne dovuta anche allingresso e alla sosta delle auto su quella parte di terreno e i rami dei pini caduti e rimasti a terra. Oltre alla consueta giungla di erba alta.

Una situazione di degrado che va avanti da anni. Lassociazione Amuse da tempo cerca di riportare in una condizione accettabile questarea di verde storico a due passi da Villa Giulia - afferma Federica Alatri -. Nel tempo ha organizzato azioni di pulizia eseguite dai cittadini stessi. Poi ha scritto al Municipio e al Comune per chiedere di intervenire sul sistema idrico che ha grossa perdita accanto la statua del poeta filippino. Ha scritto al servizio giardini per le potature, per il ripristino dei cestini e delle panchine. Qualche intervento cè stato, ma senza continuità: quindi, qui, il degrado è perenne.




news

12-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news