LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il futuro dei musei? Dai tesori alle piazze
Paolo Conti
Corriere della Sera - Roma 12/6/2018

Marie Josée Kravis (Moma) alle Scuderie

Penso che i musei del XXI secolo saranno sempre meno templi di certezze culturali dove si conservano dei tesori da osservare e sempre più delle piazze, agorà di discussione, dialogo e scambio, dunque un luogo più flessibile e con meno gerarchie, dove magari si può sbagliare per poi riflettere sugli errori.

Marie Josée Kravis, presidente del Museum of Modern Art di New York, parla (What is the 21st Century Museum?) nella sala delle conferenze delle Scuderie del Quirinale a una platea di addetti ai lavori e di direttori di musei romani su invito di Mario De Simoni, presidente e ad di Ales, che gestisce la struttura, sempre più impegnato nel processo di internazionalizzazione del prestigioso spazio espositivo. In platea anche Franco Bernabè, presidente della Quadriennale di Roma.

Marie Josée Kravis, moglie del grande finanziere Henry Kravis, è uneconomista di origine canadese ma da anni è impegnata sul fronte culturale: dal 2005, da presidente, dirige la politica culturale e le acquisizioni del Moma, e siede nellInternational Trustee del Prado di Madrid. Salutando De Simoni, elogia le Scuderie: Sono stata spesso alle mostre organizzate qui, Matisse, Caravaggio, Picasso, ora Hiroshige, proposte eccellenti, bello collaborare con voi. Poi, le riflessioni: Il nuovo secolo è ricco di sfide per i musei. La domanda è: possiamo reggere al ritmo dellattuale crescita, cioè continuare ad arricchire le collezioni con altri acquisti, quando poi molte opere restano nei depositi? Solo in Cina stanno aprendo 2000 musei e poi ci sono le tante novità del Medio Oriente, del Sud America, della stessa Europa, degli Usa.

Un quadro in costante lievitazione. Di qui gli interrogativi legati anche ai grandi numeri: Il MoMa è un museo piccolo, diecimila metri quadrati, eppure attira tre milioni di visitatori lanno. Nei giorni di ressa mi chiedo cosa riesca davvero a vedere, ad ammirare il visitatore medio. E dunque ci interroghiamo costantemente sul domani. Ritengo che il museo del XXI secolo dovrà uscire dal luogo fisico della propria sede, raggiungendo soprattutto nuove generazioni, università, college, scuole, anche grazie alla realtà virtuale e alla possibilità di fare rete. Tutto questo per sviluppare occasioni di confronto. Insomma, dice Marie Josée Kravis, sono molte le domande per il XXI secolo ma ancor meno certezze. Però una sicurezza rimane: Occuparsi di arte e di cultura è un dono, come individui e come società, non dimentichiamolo. Poi guarda Roma dalla terrazzata delle Scuderie e sussurra in italiano: Ma è meravigliosa.



news

22-06-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 giugno 2018

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

Archivio news