LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, San Marco. Al Papa direi: non facciamo di un luogo vivo solo un museo
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 23/6/2018

Da assessore alla Cultura del Comune di Firenze, Sergio Givone, in più di unoccasione, aveva incontrato i domenicani per ascoltare le loro richieste e cercare una soluzione. E avevamo ottenuto qualche risultato, come il rinvio di questa sciagurata decisione. Anzi, sembrava che le cose avessero preso una piega diversa.

E invece, professore, mercoledì scorso, con la firma del decreto di chiusura, è arrivata la doccia fredda.

Stamani (ieri, ndr ) Quando ho letto la notizia sono trasecolato. Pensavo che le migliaia di firme raccolte in tutto il mondo potessero servire a qualcosa, che gli appelli di eminenti personalità della cultura, della politica, della società civile, potessero cambiare il corso degli eventi. Purtroppo abbiamo perso. Tutti, ma in primis Firenze.

Con questa decisione viene meno anche la nostra memoria?

Certo, ed è una memoria fondamentale, che parte da Savonarola e arriva fino a La Pira. Con la chiusura del convento si decide di musealizzare due punti focali della storia di Firenze. San Marco, da luogo in cui si torna per ricordare e discutere, come accadeva il venerdì con gli incontri organizzati dalla comunità domenicana, senza frati si trasforma in un contenitore vuoto. Ma cè anche unaltra cosa che mi preoccupa.

Quale?

Se noi togliamo la vita del convento quelle celle, che continueranno ad essere visitate e che spero non chiudano, saranno vissute solo come spazi museali. E non avranno più nulla di quella eco, di quel riverbero della vita conventuale che invece ora si sente. La chiusura decretata dallordine non è altro che un impoverimento di quella realtà spirituale.

Professore, se potesse appellarsi a Papa Francesco cosa gli direbbe?

Santo Padre, lei sa meglio di chiunque, che un luogo vivo non è un luogo morto. E quel luogo, mi riferisco al convento, è vivo se restano i frati di quellordine. Davvero vogliamo che i visitatori guardino le meraviglie affrescate in quei locali semplicemente come opere darte? Perché se li costringiamo a dare uno sguardo edonistico, estetico, ma non sentiamo più vibrare in quelle celle la vita dello spirito monastico davvero perdiamo qualcosa di essenziale. Ecco, a Sua santità sommessamente direi ancora: ricordi queste cose a quei frati che ne hanno decretato la chiusura.



news

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

17-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 SETTEMBRE 2018

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news