LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Museo e memoria. A Cascina Linterno la battaglia vinta a nome di Petrarca
Franco Morganti
Corriere della Sera - Milano 25/6/2018

Qualcuno ricorderà le diatribe intorno alla Cascina Linterno, a Baggio, abitata per qualche anno da Francesco Petrarca durante il suo lungo soggiorno milanese (1353-1361).

Alcuni volevano valorizzarla per il suo lignaggio del 1100/1300, che ne avevano fatto un monumento nazionale e per il ricordo di Petrarca, altri volevano ricondurre la cascina alla sua natura agricola.

Il Comune optò per questa seconda soluzione, affittando nel 2016 la cascina a un apicoltore, Veca, fino al 2030, ma riservandosi di dedicare le parti più antiche della Cascina Linterno alla realizzazione di unarea culturale multimediale in concessione a soggetti terzi che presentino una proposta progettuale adeguata rispondendo a un bando indetto poi dal Municipio 7 nel 2018. Al Csa Petrarca, lassociazione onlus che era sempre stata per la prima soluzione, si apriva una possibilità: partecipare al bando con tutte le sue forze, contando anche sulla protezione del fantasma di Petrarca, alla ricerca di una riscossa. La notizia è che la concessione onerosa (6 anni, rinnovabili) è stata vinta proprio dal Csa Petrarca con elevato punteggio (92,20/100) lasciando a grande distanza Veca e associati (68/100) che avevano schierato tutte le loro api in assetto di guerra.

Grande felicità del presidente di Csa Massimo De Rigo, di tutta lequipe e si immagina anche del sommo poeta. Cosa vedranno i milanesi quando il progetto Csa sarà realizzato? Anzitutto un museo multimediale interattivo, dovuto alla congiunta attività dello studio dellarchitetto Marco Ermentini e di Maria Cristina Vannini di Soluzionimuseali. Si tratta di uno spazio documentaristico, dove poter fare ricerca su Petrarca e i personaggi del suo tempo e dove il visitatore diventa parte integrante del percorso. Uno spazio culturale aperto ai giovani con le nuove tecnologie e una porta daccesso tra città e campagna, in sistema con gli altri luoghi petrarcheschi come Arezzo, Vaucluse, Selvaplana e Arquà. Solo Milano, fra tali luoghi, aveva finora snobbato il grande poeta. La rinomanza europea del Petrarca porterebbe visitatori anche da lontano. Ma lagricoltura potrebbe trovare spazio nella parte più recente di Cascina Linterno ricordando che Petrarca era anche un orticultore: un ristoro, magari con cibi medievali, potrebbe essere ospitato in una foresteria prospiciente la strada campestre verso gli orti. Insomma non solo Leonardo ha frequentato Milano in tempi remoti. Ma i milanesi di Petrarca avevano perso la memoria.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news