LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Montevarchi. Conclusa la prima fase del restauro, il Mammut del Tasso si rimette in cammino: entrerà al Paleontologico
Glenda Venturini
http://valdarnopost.it/news/conclusa-la-prima-fase-del-restauro-il-mammut-del-tasso-si-rimette-in-ca

Il fossile di Mammuthus meridionalis sarà inscatolato per il suo ultimo viaggio, che dal laboratorio di San Giovanni dove è rimasto in questi mesi di restauro, lo porterà fino alla sede definitiva del Museo Paleontologico di Montevarchi


Il mammut del Tasso si prepara ad un nuovo viaggio, l'ultimo in realtà in vista del suo collocamento nella collezione del Museo Paleontologico di Montevarchi. Da pochi giorni si è infatti conclusa la prima, importante fase del restauro del cranio di Mammuthus meridionalis che era stato scavato la scorsa estate in località Tasso, a Terranuova, dove lo avevano trovato due cacciatori. Ora, dunque, è arrivato il momento di trasportare il fossile da San Giovanni, dal capannone della ditta Moretti s.p.a dove era stato allestito un laboratorio temporaneo, fino alla sua sede definitiva, il Museo Paleontologico di Montevarchi.

Larrivo del Mammuthus, scortato dalla Polizia Municipale di San Giovanni e da quella di Montevarchi, è previsto per martedì 3 luglio, intorno alle 15. Attualmente sono in corso le complicate operazioni di imballaggio, necessarie per effettuare in piena sicurezza il trasporto del fossile. In questi mesi la restauratrice Antonella Aquiloni, supportata da Fabrizio Fabbrini, ha completato la liberazione del cranio dal sedimento inglobante, ha consolidato le varie parti dello scheletro e provveduto al temporaneo distacco con taglio controllato di una delle zanne, che aveva bisogno di essere trattata a parte prima di essere reintegrata con il resto del fossile. Alla ditta Giuntini di Pratovecchio spetta il difficile compito di inscatolare il fragile reperto e appoggiarlo su un supporto adatto a metterlo al riparo dagli urti.

Il prezioso pacco sarà quindi trasportato martedì e fatto entrare direttamente al primo piano del Museo, grazie al lavoro della ditta Autogru Valdarno di Montevarchi. Lintervento è stato progettato e sostenuto in una proficua collaborazione tra la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Siena, Grosseto e Arezzo, lAccademia Valdarnese del Poggio - Museo Paleontologico e il Dipartimento di Scienze della Terra dellUniversità degli Studi di Firenze, sempre con il sostegno prezioso di centinaia di valdarnesi e non, che con il loro aiuto e le loro donazioni stanno rendendo economicamente possibile questa storica impresa.



news

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

20-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news