LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Leonardo 500. Rassegne, mostre, restauri
Francesca Bonazzoli
Corriere della Sera - Milano 6/7/2018

Presentate le iniziative per ricordare la morte del grande artista fiorentino

Il 2 maggio 1519 Leonardo moriva ad Amboise (dove aveva portato con sé la Gioconda, che la Francia quindi non ci ha rubato) nel castello messogli a disposizione dal re Francesco I. Per i cinquecento anni di questo anniversario, Parigi ha annunciato la più grande mostra mai realizzata sul genio da Vinci, ma Milano non si farà cogliere impreparata e già ieri ha presentato il palinsesto di rassegne, convegni, restauri lungo nove mesi, da maggio 2019 a gennaio 2020. Non più replicabile una mostra sullartista fiorentino, carta già giocata in occasione di Expo, Milano si proporrà al mondo, ha anticipato lassessore al turismo Roberta Guaineri, come la città dove Leonardo ha vissuto più a lungo, quasi ventanni, lasciandovi la sua impronta sia tangibile, dai Navigli al Cenacolo, sia culturale attraverso uneredità che coniuga tradizione e futuro, arte e scienza.

Ieri al Castello, per lannuncio dei principali appuntamenti, sotto lelegante portico dellElefante, si respirava laria frizzante delle grandi occasioni: erano presenti assessori, direttori di musei, storici dellarte e, da Firenze, anche Paolo Galluzzi, presidente del Comitato Nazionale per la celebrazione dei 500 anni. I festeggiamenti, infatti, saranno nazionali anche se Milano e la Lombardia intendono giocare un ruolo di spicco. Col Cenacolo, naturalmente, ma soprattutto con lo spettacolare restauro della Sala delle Asse al Castello Sforzesco, anticipato in occasione di Expo attraverso uninstallazione multimediale montata nella sala dipinta da Leonardo come un finto pergolato di gelsi. Il 2 maggio prossimo verranno tolti i ponteggi e attraverso una passerella i visitatori potranno ammirare i disegni preparatori scoperti sotto anche quattordici strati di intonaco, mai rimosso prima: paesaggi, radici, pietre e i sedici alberi da cui partivano le fronde che si intrecciano sulla volta. Una novità assoluta. Sullautografia leonardesca i conservatori mantengono ancora una grande cautela, ma trapela molta emozione.

Palazzo Reale, dal canto suo, ospiterà due rassegne rispettivamente dedicate al tema della natura e allesposizione della copia del Cenacolo tessuta ad arazzo fra il 1505 e il 1520, donata nel 1533 al papa Clemente VII e da allora mai uscita dai Musei Vaticani. Racconterà molti segreti sulla versione in Santa Maria delle Grazie che cominciò subito a deteriorarsi e che, a sua volta, accoglierà unesposizione di dieci disegni preparatori autografi provenienti da Londra. Alle celebrazioni si uniranno molti musei fra cui lAmbrosiana con la valorizzazione del Ritratto di musico e il codice Atlantico; la Raccolta Vinciana organizzerà un convegno internazionale di studi sullultimo decennio della vita di Leonardo e anche il Piccolo Teatro ha messo in calendario tre produzioni. Non mancheranno le iniziative turistiche come le riproduzioni del cavallo dellIppodromo decorate da artisti e sparse per la città, e il lancio di un logo che accompagnerà graficamente tutti gli appuntamenti del palinsesto.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news