LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Carmine, deserto giorno e notte (nel rione che sarebbe il più cool)
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 8/7/2018

Ancora vuota a tre settimane dallinaugurazione. Il Comune: chi ha idee si faccia avanti

Se Giorgio De Chirico fosse arrivato oggi a Firenze è molto probabile che non sarebbe stata piazza Santa Croce ad ispirargli il suo primo quadro metafisico ma molto probabilmente la nuova piazza del Carmine, per tre quarti pietra e nel restante quarto boschetto. È estate, fa caldo, siamo arrivati oltre i trenta gradi e il vuoto regna sovrano in questa piazza silenziosa e immobile, sia di giorno (a causa del sole a picco) ma anche di sera, quando il vuoto è ancora più vuoto. E a venti giorni dallinaugurazione del restyling ancora non è dato sapere come Palazzo Vecchio intenda occupare questo immenso spazio.

Trasformare la piazza in uno dei palcoscenici dellEstate Fiorentina era uno dei progetti dellamministrazione. E magari qualche residente ci sperava pure: Abbiamo perso i parcheggi, ma magari ci abbiamo guadagnato una piazza alternativa al caos di Santo Spirito. E invece dopo linaugurazione di giugno il tempo sembra essersi fermato così come la criniera del Marzocco dello scultore Sedicente Moradi che non è cresciuta (lartista aveva collocato due recipienti per lacqua da cui dovevano attingere gli arbusti per infoltire la criniera del leone). Così, complice il caldo, complice il vuoto, piazza del Carmine è destinata a restare deserta.

Troppo tardi per organizzare qualcosa di sensato entro lestate. Chissà. Il curatore dellEstate Fiorentina, Tommaso Sacchi, ci spera ancora. Ma limpresa è affidata alla generosità dellintelletto altrui.

Almeno sul breve periodo insomma, non cè unidea da cogliere al volo: Non è stato possibile inserire piazza del Carmine quale luogo dellEstate perché al momento del bando cera ancora incertezza sulla data di inaugurazione (il 16 giugno scorso, ndr ) spiega Ma la piazza non è certamente un contenitore vuoto: è stata completamente riqualificata e noi vogliamo farla vivere sia di giorno che di sera. Per questo invitiamo chi vuole proporre eventi a farsi avanti, a darci idee, a renderla uno dei cuori di questa estate.

Tra i residenti, tra chi vive lOltrarno tutti i giorni restano tante domande ancora insoddisfatte ormai da tre anni, da quel gennaio 2015 quando in piazza sparirono le auto parcheggiate e fecero la loro comparsa quelle transenne in bronzo che sembravano più una staccionata. Alluscita della scuola di danza un gruppo di mamme sceglie lombreggiata Borgo Stella per aspettare allaria aperta la fine del corso delle figlie. Parlano della piazza. È assurdo, ma come si fa a riportare il rione in quel deserto?. E ancora: Bellina è bellina, ma la piazza non è funzionale a niente. Anche le sedute, artigianali e con gli schienali che riproducono le facciate delle basiliche, sono scomode e ustionanti. Ma chi lha progettata questa nuova piazza?. E cosa ci faranno? Qualcuno lo sa?.

Per ora nessuno lo sa. Per lestate si attende che arrivi qualche brillante idea. Ma i residenti chiedono risposte, e nel contempo temono che la solitudine che si respira di giorno e di sera possa trasformarsi in abbandono. O peggio: Sembra un dèjávu dicono ci sembra di rivivere i tempi in cui cera la staccionata stile ranch, con la piazza vuota tutto lanno e animata solo a Natale con quel discutibile villaggio di Babbo Natale. Ci opporremo a questo. Non vogliamo un ammasso di baracche e tende che vendano cianfrusaglie. Unidea di qualità per una piazza deserta nel quartiere più cool del mondo come lo ha definito la Lonely Planet .



news

18-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 18 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

Archivio news