LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I resti dell'antica via Domitiana? Tra escrementi e incuria
Antonio Cangiano
Il Mattino 8/7/2018

Quando nellanno 95 d.C. fu portata a termine, la mirabile arteria di collegamento voluta dallimperatore Domiziano per rendere più agevoli i collegamenti tra Roma e il porto di Puteoli, lasciò tutti stupefatti. Lo stesso poeta Stazio nelle Silvae , dopo lelogio dovuto allimperatore Domiziano, dedicò un intero paragrafo allopera di ingegneria romana, sottolineandone la magnificenza delle tecniche costruttive.

Di tanta grandezza, purtroppo, oggi non resta un granché se si escludono brevi tratti riportati alla luce e, tra questi, uno scorcio nei pressi dellarea archeologica di Liternum, sulle sponde del Lago Patria. Oggetto di una campagna di scavo archeologico da parte della soprintendenza conlcusa nel 2011, larea giace attualmente in abbandono e di fatto divenuta pascolo per un cavallo.

La presenza degli escrementi di cavallo sui resti della via Domitiana, in realtà è il male minore commenta Aniello Pennacchio, presidente di LCA Liternum, associazione da anni impegnata per la valorizzazione del comprensorio archeologico liternino e non solo. Lincuria nasce dalla noncuranza verso i beni archeologici del nostro territorio e ciò accade perché le amministrazioni pensano ad altro. Il tratto di Domiziana indagata - alle spalle dovrebbe nascere il museo dellantica Liternum, al momento presente solo sulla carta è davvero interessante dal punto di vista archeologico. Ci troviamo nei pressi del ponte romano che in passato attraversava il lago di Patria e dove nel 2010 fu rinvenuto un busto in marmo acefalo attualmente conservato nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei. Ancora, notevole la presenza dei resti degli antichi magazzini posti ai margini dellantica Domitiana che conserverebbero semi di piante per la fioricultura e viticultura, provenienti da tutto limpero romano, che giacciono ancora non raccolti e studiati. Liternum necessita di un piano decennale di scavi archeologici, serio e ben pianificato conclude Pennacchio - perché sottoterra giace ancora unintera città tutta da scoprire.

https://ilmattino.it/napoli/cultura/giugliano_resti_antica_via_domitiana_escrementi_incuria-3842573.html


news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news