LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Vignola. "Sogno o son deste": il restauro multimediale del patrimonio estense prende il via a Vignola
http://www.modenatoday.it/eventi/sogno-o-son-deste-inaugurazione-vignola-13-luglio-2018.html

Debutta venerdì 13 luglio a Vignola il progetto "SOGNO O SON DESTE": dalle 21.30 all'una del mattino i disegni che ornavano la facciata della Rocca dell'antico borgo di Vignola, in provincia di Modena, saranno di nuovo fruibili integri e nei loro colori originali. Un lavoro di rilievi con laser scanner 3D durato anni, e realizzato in collaborazione con esperti restauratori, riporta in vita decori e disegni grazie a una tecnologia multimediale in grado di proiettarli su vetri ottici tramite serigrafie. Domenica al via anche Openart: un ricco calendario di appuntamenti ad accompagnare le proiezioni luminose, che proseguiranno sulle architetture dei centri urbani e dei borghi legati alla famiglia Estense

Ammirare i decori, i colori e i disegni che ornavano la Rocca di Vignola, in provincia di Modena, legata alla famiglia dei Contrari che gravitava intorno alla Casa d'Este, grazie a una proiezione luminosa digitale realizzata fedelmente con tecniche di ricostruzione virtuale d'avanguardia. Tutto questo sarà possibile da venerdì 13 luglio nel borgo dell'antico dominio estense di Vignola.

"SOGNO O SON DESTE" è il progetto di cultura figurativa, realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Carife (Cassa di Risparmio di Ferrara), Fondazione di Vignola e grazie al sostegno di BPER Banca, che mette in luce - letteralmente - le residenze e le architetture della casata d'Este, antica signoria italiana di Ferrara che ha dominato dal 1208 fino al 1859 i territori che si estendono tra Ferrara, Modena e Reggio Emilia. La Rocca di Vignola (Mo) sarà la prima importante architettura "messe in luce", seguiranno in settembre la Chiesa di Sant'Agostino a Modena e Casa Romei a Ferrara. A partire dalle ore 21.00 il progetto verrà presentato dal presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola Valerio Massimo Manfredi, da Paolo Cavicchioli, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, da Riccardo Maiarelli, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara, da Eugenio Garavini, Vice Direttore generale vicario BPER Banca, da Giuseppe Pesci e Achille Lodovisi, rispettivamente coordinatore e responsabile scientifico del progetto SOGNO O SON DESTE, dal dottor Marco Tamaro, Direttore della Fondazione Benetton e da altre presenze istituzionali. Dopo l'inizio delle proiezioni, dalle ore 22.00, avrà luogo lo spettacolo con Fabio Testi che, in un "Concerto d'amore", reciterà versi poetici accompagnato dal duo di musicisti composto dai maestri Andrea Candeli e Stefano Maffizzoni.



news

17-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news