LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. Musei in frenata Nei primi 4 mesi perso il 7,8% dei visitatori
Miriam Massone
La Stampa, 13/07/2018

Aspettando leffetto Ronaldo, nei primi quattro mesi del 2018 i musei soffrono, incluso quello della Juventus: -12,8% di visitatori rispetto allo stesso periodo dellanno precedente. Non ci vuole uno statistico per intuire che in questo caso il segno meno è destinato a sparire in fretta, grazie allarrivo di CR7. Tutti gli altri, invece, confidano in vacanze e bel tempo. In generale, dopo un 2017 positivo (+1,7% per i musei dellarea metropolitana, addirittura +11% per quelli del Piemonte, cioè 6,64 milioni di ingressi), il 2018 parte in retromarcia. Cè stato un calo del 7,8% nel primo quadrimestre conferma Maria Giangrande dellOsservatorio culturale piemontese, che ieri ha celebrato i 20 anni di attività. E a rallentare, escluso il Borgo Medievale (da 48.510 ingressi del 2017 - tra gennaio e aprile - agli appena 9.082 di questanno) per le oggettive difficoltà legate al cambiamento della gestione, sono proprio i big, La Venaria, con i suoi 276.574 visitatori (cioè -7% rispetto allo stesso periodo del 2017, anno in cui però aveva registrato un boom del +18%), Museo del Cinema, scelto da 242.504 persone (-6,2%), e Museo Egizio (327.855 ingressi, cioè il 5,5 in meno). Un lieve aumento di pubblico invece - dice Giangreco - si è registrato proprio in quei musei che più avevano patito nel 2017, Gam, Palazzo Madama, MAO e Villa della Regina. Scatto d'orgoglio.

Le ragioni
Lo staff di Luca Dal Pozzolo, direttore dellOsservatorio, una spiegazione, anzi due, ce lha, semplici e pragmatiche: Dipende dal calendario e dal meteo. Impietosi entrambi, questanno. Lo dice anche lArpa: a gennaio sono caduti 153,4 millimetri di pioggia (il 157% in più rispetto alla media), l8 gennaio è stato il giorno più piovoso degli inverni degli ultimi 60 anni. E poi le vacanze: il 6 gennaio era un sabato, il 25 aprile un mercoledì, giorno non comodissimo per un ponte. Meglio il 1 maggio, di martedì, ma non rientra già più nella statistica del quadrimestre.

In calo anche il cinema
E il cinema (-12% di biglietti venduti) non se la passa meglio, ma risponde a logiche più nazionali: a trainare linverno piemontese comunque è stato il blockbuster Cinquanta sfumature di rosso, lunico ad aver superato, seppur di poco, il milione di euro di incassi. Graficamente il trend ha un impatto decisamente negativo: la colonna degli incassi dei primi quattro mesi del 2016 (complice il traino Checco Zalone) sale fino a raggiungere i 3,5 milioni, poi scende appena nel 2017 a 3,2 milioni, mentre nel 2018 precipita a 2,8.
Per il grande schermo (e non solo) ha inciso la concorrenza dellofferta digitale, la quantità di titoli messi a disposizione dai provider è immensa. Una rivoluzione che obbliga a ragionare con prospettive di lungo periodo, e anche uno dei tanti spunti da cui lOsservatorio è partito per costruire la sua ricerca Vite Digitali. Luca Dal Pozzolo mette in guardia: Non è la cultura che cambia, ma il mondo e la cultura dentro il mondo: concentrarsi sulle minime variazioni dei dati, sui cambiamenti delle percentuali annuali, non è sufficiente. Dietro le aride statistiche, ci sono ragioni da indagare: Dobbiamo cambiare prospettiva, capire quanto il digitale ha pervaso le nostre esistenze, impattando in modo capillare sui comportamenti, dando origine a nuovi tipi di socialità e a nuovi modi di consumare cultura.



news

23-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news